Campionati italiani ski-o – Staffetta

Una staffetta combattuta, percorsi veloci e molto sciabili, neve che permetteva di tagliare in molte zone, prestando però a prendere la direzione giusta nella nebbia!

Al lancio sono U.S. Primiero San Martino e G.S. Castello di Fiemme a prendere la testa, con Thomas Zanoner che porta questi ultimi in testa dopo la prima frazione con meno di un minuto su Daniele Orler; seguono un po’ staccati Giacomuzzi (A.S.D.Cauriol), Cipriani (Panda Valsugana) e Dallavalle (G.S.MonteGiner). In seconda frazione, Stefano Cristellon mantiene il vantaggio su Aaron Gaio…ma i due non hanno fatto i conti sulla grande rimonta di Gabriele Canella che continua a stupirci, riprendendo e staccando tutti gli altri e portando a casa il primo titolo italiano della stagione per il G.S.MonteGiner, primo per quest’anno ma l’ennesimo per Luca Dallavalle che aggiunge questo a quelli di CO e MTBO. Castello e Primiero tengono la 2° e la 3° posizione con Giacomuzzi-Zanon 4° per il Cauriol e Cipriani-Sbetta 5° per il Panda Valsugana.

In campo femminile si preannunciava gara a due fra TOL e US Primiero ma il vantaggio accumulato dall’altoatesina Johanna Murer al lancio permette a Christine Kirchlechner di chiudere in tranquillità, vincedo quello che le auguriamo sia solo il primo titolo della stagione. Le giovani primierotte Meryl Pradel e Claudia Zanetel si accontentano del buon 2° posto.

Da segnalare anche, il 3° posto in Open della staffetta mista Primiero-Panda Valsugana con Andrea Orler e il valsuganotto Eddy Sandri!

dscn5755.JPG

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi