Training Camp Lituania

Il training camp si è tenuto dall?11 al 15 aprile e serviva come campo allenamento in vista degli europei giovanili (EYOC) che si terranno in Bielorussia dal 27 al 30 giugno a poca distanza da Vilnius e dove i terreni sono molto simili. Siamo partiti l?11 aprile da Bergamo in direzione di Vilnius, Capitale della Lituania. Il gruppo era formato da 16 persone con gli accompagnatori e allenatori della nazionale Youth Stefano Raus e Lucia Curzio. I partecipanti della nostra società erano 6, ovvero Nicole Riz, Rachele Gaio, Marco Orler, Nikolas Loss, Lorenzo Brunet e Davide De Bona. Atterrati verso tarda sera ci siamo diretti subito al nostro ?campo base? che si trovava a pochi minuti dall?aeroporto e ci siamo sistemati negli alloggi. Il secondo giorno ci attendevano 2 allenamenti in bosco, uno mattutino e l?altro pomeridiano che servivano come model event per le 2 gare dei giorni successivi. Il primo era un allenamento a coppie dove ogni tratta ci si scambiava la guida della scelta al punto, mentre il secondo era una normale middle, entrambi gli allenamenti contenevano diversi punti in pianura dove era molto importante la direzione e altri su zone molto collinari e ondulate dove bisognava rallentare e leggere molto bene le curve. Il terzo giorno dopo una mattinata di riposo ed esercizi di stretching ci aspettava la gara middle della Spring Cup dove abbiamo potuto confrontarci con i migliori orientisti lituani e mettere in atto quello che avevamo percepito dagli allenamenti del primo giorno. Alla sera invece abbiamo effettuato una notturna mass start in un grande parco di Vilnius dove il bosco molto aperto intervallato da sentieri e prati permetteva di correre molto forte. Il quarto giorno si chiudeva la Spring Cup con la Long che si teneva nella stessa zona della middle dove erano presenti molte paludi come caratteristica del terreno. Nel tempo restante verso tardo pomeriggio e sera abbiamo visitato un castello nei pressi di Vilnius e ci simo fatti un giro nel centro di quest?ultima. Il quinto e ultimo giorno iniziava con un allenamento a coppie in bosco come quello del primo giorno, mentre al pomeriggio abbiamo effettuato una sprint in città per chiudere il training camp, quest?ultima rovinata da la chiusura di qualche cancello segnato attraversabile e qualche cambiamento rispetto alla cartina. Nelle 2 gare effettuate sono da segnalare il 2° posto di Marco nella Middle e il 3° posto nella Long che gli sono valsi il 3° posto finale nella classifica generale della M18. Le gare e gli allenamenti sono stati resi più interessanti anche grazie ai gps messi a disposizione dalla federazione visibili in live e replay dopo ogni allenamento o gara che hanno reso così molto più utili le analisi tecniche. Durante tutta la trasferta è stata stilata una classifica a punti decisa dagli allenatori dove si sommavano i punti derivanti dai risultati negli allenamenti e gare, il comportamento e una foto o video divertente da ognuno di noi che veniva votata l?ultimo giorno del training camp, chi ne usciva vincitore riceveva un premio. Il meteo è stato molto favorevole e anche se le temperature erano molto basse la presenza del sole durante l?intero campo d?allenamento ha aiutato molto. In fine bisogna ringraziare i 2 allenatori Stefano e Lucia per aver organizzato l?intera trasferta.

Lorenzo Brunet

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi