MARCIALONGA 2008

Edizione caratterizzata dal forte vento trasversale che ha reso veramente dura la gara nella parte alta del percorso (verso Canazei). Le temperature insolitamente alte hanno reso la 35^ marcialonga ancora più dura.

Quest anno i grandi nomi non si contano su due mani; oltre agli specialisti delle lunghe distanze come i fratelli Auckland, Jerry Ahrlin (vincitore dell’edizione 2007), Oskar Svärd (vincitore di 3 Vasaloppet) e gli italiani Cattaneo e Costantin prendono il via anche i grandi interpreti di coppa del mondo uno su tutti Odd Bjorn Hjelmeset vincitore della 50km agli ultimi mondiali. Scorrendo la startlist si incontrano i nomi delle leggende del fondo, Bjoern Daehlie (8 medaglio d’oro alle olimpiadi), Frode Estil e molti altri.

Alle 8.15 prende il via la gara, Anders Auckland si guarda un pò attorno e si accorge che il ritmo del gruppo è troppo lento per lui. Così aumenta e se ne va, a Canazei dopo neanche 20 km ha già quasi 3 minuti di vantaggio sugli inseguitori. Nel tratto verso Predazzo si calma un pò e perde qualche secondo, ma da Predazzo a Molina aumenta ancora e si presenta ai piedi della Cascata (la salita finale) con più di 4 minuti di vantaggio. Sale ‘tranquillo’ e và a vincere la 35^ Marcialonga con 2’44” di vantaggio sul fratello Jorgen, 3° Ahrlin. 6° e 7° Costantin e Cattaneo. 14° Hjelmeset, 52° Daehlie.

Dominio svedese tra le donne 1^Hansson Jenny 2^Ek Elin 3^Nystrom Susanne.

Come ogni anno ache nel 2008 l’ US Primiero ha partecipato alla granfondo più famosa d’Italia, ecco i risultati dei primierotti:

Piazzamento Nominativo Pettorale Tempo
236 ORLER Daniele 720 03:58:38
264 GIOVANELLI Matteo 750 04:01:59
504 GOBBER Paolo 1000 04:19:18
535 NEGRELLO Manuel 3000 04:20:54
678 ARGENTI Giovanni 871 04:29:37
789 ZAGONEL Giacomo 611 04:35:12
1069 ZENI Giuseppe 1278 04:51:54
1244 ZORZI Diego 1074 05:01:48
1867 ORLER Melchiorre Lino 1701 05:39:23
2095 SARTENA Pierluigi 1936 05:53:15
2407 BRUNET Mario 2095 06:11:15
2595 SPERANDIO Marco 2970 06:23:21
3163 GADDI Giuseppe 2577 07:12:19

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi