Campionato Trentino Long

Ritorno a Passo Cereda con una splendida giornata di sole. Dopo i Campionati Italiani dello scorso anno, appuntamento con il Campionato Trentino sulla lunga distanza; niente neve questa volta e il tracciatore Roberto Pradel ha tutta la carta a disposizione (lo scorso anno la gara era stata spostata sulla sola parte al sole…). Bellisima giornata nei prati di Passo Cereda, partenza spettacolo in cima al prato dell’arrivo e lungo sprint finale girando intorno alle mucche. Discreta la partecipazione di esordienti e giovanissimi (specialmente in MW12) e anche di qualche “non-orientista” primierotto, a completare lo scambio iniziato sabato sera con la partecipazione di molti orientisti, da tutto il Trentino, alla gara di corsa Transacqua-Caltena, organizzazione Tavernaro ;)

Categoria MA che da spettacolo, con un punto di passaggio nei pressi dell’arrivo al cambio carta; la voce dello speaker Giancarlo Simion ci rende partecipi della gara. Primi passaggi e in testa anche all’arrivo per il Forestale Denny Pagliari, subito preceduto da Lorenzo Vivian, in classifica con circa 6′ di ritardo. Luca Dallavalle fa segnare lo stesso tempo di Pagliari all’intermedio, con Tavernaro, partito 3′ dietro, che ne guadagna 1. All’arrivo Dallavalle perde qualcosa da Daniele Pagliari mentre Michele arriva subito dietro, vincendo con circa 2′ su Daniele e 3 su Luca. Seguono Lorenzo Vivan, Stefano Cristellon e Marco Bezzi. Titolo trentino WA non assegnato nella gara vinta dalla veneta Silvia Bertazzo.

dsc06114.JPG

Nelle categorie giovanili Agnese Conci (Crea Rossa) vince in W12 su Eva Kastl (TOL) e Francesca Taufer (Primiero), mentre nella categoria maschile M12 altra tripletta dopo lo scorso weekend per il G.S.Pavione con Francesco Meneghel, Fabiano e Walter Bettega. Ivano Bettega (ancora Pavione) imbattibile in M14 davanti a Simon Framba (G.S.Monte Giner) e Giacomo Zagonel (U.S.Primiero); W14 vinta da Viola Zagonel, che si toglie la soddisfazione di battere il fratello, su Laura Meneghel e (Pavione) e Deborah Zeni (Trent-O). In W16 la campionessa Trentina è Anna Crosignani (Castello di Fiemme) davanti a Erica cavazzani e Gerlinde Karbon (TOL) e in M16 Camillo Conci (Crea Rossa) sale sul gradino più alto del podio davanti a Elia Faes (TOL) e Nicola Trentin (Panda Valsugana); vittorie in W/M 18 per Giada Trentin (Panda Valsugana) e Cristiano De Agnoi (Marostica), davanti al neocampione trentino Claudio Zanon (Monte Giner).

Categorie master maschili che danno tutti i titoli trentini all’Orienteering Pergine: nell’ordine Enrico Casagrande (su Frizzera e Cipriani in M35), Giorgio Paoli (M45, davanti a Adriano Zeni e Augusto Cavazzani) e Renzo Bernabè (vincitore in M55 su Armando Martignago e Ezio Paris). In campo femminili la W35 è vinta da Rita Nones (Castello di Fiemme) su Marzia Casatta (…mi scuso ancora per il “falso PE” segnalato all’arrivo…) e Silvia Mantega; in W45 ancora Pergine con Agathe Murer davanti a Lucia Bragagna e Sandra Hoffer; in W55 la campionessa trentina è Cristina Casatta su Annamaria Abram e Ivana Zotta. Completano il quadro le vittorie in WB di Martina Corona (Pavione), in WC di Nadia Montibeller (Panda Valsugana), in MB di Giovanni Sonna (Monte Giner) e in MC di Flavio Stelzer (Pergine).

Una splendida giornata di sport, a cui purtroppo Pietro Motter non ha potuto partecipare ma è stato ricordato nel migliore dei modi dai suoi compagni di squadra, in gara con il lutto al braccio, e dal minuto di silienzio osservato da tutti con grande emozione prima delle premiazioni.

Dopo il doppio weekend in Primiero, si torna alle gare nazionali con la finale di Coppa Italia, ancora in Trentino a Arco, domenica prossima 30 settembre.

Le classifiche e gli intertempi sono disponibili nell’apposita sezione del sito.

Nella galleria verranno presto inserite le immagini di questa giornata.

Aaron

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi