O-Ringen 2007

Un’O-Ringen 2007 particolare, difficile se non impossibile da raccontare qui… Coppa del Mondo per la prima volta durante questa manifestazione, ad attirare ancor più atleti elite di vertice; attività e spettacoli per i 12-14000 iscritti nella cittadina di Mjölby, che ha raddoppiato i suoi abitanti per una settimana. Un’edizione dell’O-Ringen che ha parlato molto italiano: forse ancora non per i risultati di tutti ;) ma sicuramente per la partecipazione numerosissima. 15 i rappresentanti dell’US Primiero, 3 H20 a correre per skodeg-o.com, Antonio Serini, Jonas Rass e Jacopo Benini e altri con le loro squadre svedesi, i 6 lombardi dell’Interforest (Atl. Interflumina in Italia), Stefano Galletti a fare le gare e anche il giornalista FISO e naturalmente la squadra nazionale presente alle Coppe del Mondo.

Partiamo proprio dalle gare di Coppa del Mondo: insieme a Christine Kirchlechner, Klaus Schgaguler, Michele Tavernaro e Marco Seppi, presente anche il nostro Manuel Negrello. è proprio Manuel quello che ha la partenza migliore nella prima gara long distance con poartenza in massa, transitando ai primi passaggi spettacolo praticamente insieme ai primi ma per poi combinare qualche errore di troppo e arrivare insieme al compagno Michele Tavernaro 61° e 62°. Christine Kirchlechner finisce 57°, anche lei con qualche difficoltà nel finale e Klaus Schgaguler 66°. Nessuno quindi in finale A per la middle, dove è ancora Manuel il migliore dei nostri 26° nella finale B, con Michele, Klaus e Marco 33°, 34° e 40°. Christine arriva 6° ma la fortuna non è dalla sua, visto che la qualificazione alla finale del giorno dopo era riservata alle prime 5… Christine si rifarà nella gara sprint, vincendo questa volta nettamente la finale B! Marco, Klaus e Manuel sono rispettivamente 7°, 10° e 14°. Per la Coppa del Mondo 2 vittorie su 3 vanno a Thierry Gueorgiou e Simone Niggli, ormai in testa saldamente alle classifiche generali; le altre vittorie, nella middle femminile per Tatiana Riabkina (RUS) e nella long maschile doppietta norvegese con Audun Weltzien davanti a Anders Nordberg.

2007-07-25-009.jpg

Tornando alla nostra trasferta, dopo i tre allenamenti a Linköping, utili per l’ambientamento ai difficili terreni della zona, una prima tappa con alti e bassi; la prestazione migliore sicuramente quella di Nicole Scalet 8° a meno di 5′ dalla leader. Prime tre tappe in un terreno tipicamente svedese, con collinette e molti sassi e paludi; seconda tappa ancora sulla distanza classica che vede Giancarlo e Roberto nei primi 20 in H20E e H40. La tappa sulla distanza corta si rivela negativa per Nicole, soltanto 63°, ma sottolinea la costanza di Jessica, sempre nelle 30 in D20L, e la buona prova di Elena, 33° in D16. Cambio completo di terreno per la quarta tappa: spariscono i sassi, l’equidistanza diventa due metri in un terreno più movimentato e, forse (o almeno secondo qualcuno), più adatto alle nostre caratteristiche. Nicole ritrova infatti il ritmo dei primi giorni e questa sarà la miglior tappa per Daniele, Tommaso e Carlotta, che sarà 18°. Ultima tappa in un terreno più piatto ma con più movimenti, secondo gli organizzatori quello che presenta maggiori difficoltà tecniche di questa 5 giorni. Buona la prova in H20E di Giancarlo (alla fine 32°) che fa segnare il 14° tempo e di Aaron 56° circa 3′ dietro. In D18E Nicole perde alcuni minuti negli ultimi punti che la fanno scivolare dalla lotta per i primi 10 al 14° posto. Jessica finisce 23°, Carlotta e Claudia arrivano insieme 64° e 66° davanti a Elena 86°; Roberto e Renzo entrambi nei 50, Marco Costella e Nicola Pradel 86° e 137°. Buona l’ultima tappa anche per Manuel che fa segnare il 16° tempo in H21SE.

Il 14° posto di Nicole a quello di Jonas Rass in H20E è il miglior risultato degli italiani a questa O-Ringen; ottimi i risultati per i due atleti di punta della squadra nazionale junior in vista dei prossimi mondiali 2008 a Göteborg.

http://www.oringen.se/455.php

Qui i risultati completi http://entor.oringen.com/resultat/etapp5/Klubb/Klubbres_1662.html

cimg2359.JPG

Aaron

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi