Gara regionale – Memorial Roberto Plancher

Per una volta, pochi partecipanti e pochi risultati da raccontare (come qualcuno mi ha fatto notare durante le premiazioni, la notizia principale per noi è il non essere entrati nelle prime 5 società). Raccontiamo allora quanto si sono persi tutti quelli che non hanno partecipato… Bedolpian rappresenta uno dei terreni di gara per l’orienteering più belli del Trentino (e non solo, visti i numerosi partecipanti da fuori provincia); gli ottimi tracciati (molto impegnativi, almeno la mia MA…) e l’ottima organizzazione dell’Or.Pinè + Com.Trentino, aiutati dal sole che è tornato a splendere finalmente, hanno reso ottima sotto molti punti di vista la manifestazione.

I risultati ci vedono alla fine come 6° società (non male con 11 atleti al via…) con i soliti risultati individuali di Viola Zagonel (sul podio nella foto) e Carlotta Scalet prime in W14 e W16, con il 3° posto di Jessica Orler in WA (podio con i primi 3 WA-MA nella foto) e con un po’ di 4° posti: Giuliana Dal Soler in W50, Andrea Orler in M14 e Aaron Gaio in MA.

W14 MAWA

Si è svolto intanto ieri il Trofeo San Vittore, la classica gara di corsa su strada per le strade di Tonadico. Molti gli orientisti al via; nella categoria assoluta 25°, 26° e 28° posto per Carlo Rigoni, Manuel Negrello e Giancarlo Simion (che risulta 3° fra le promesse). ALtri piazzamenti dei nostri nei primi 10: Rupert Gobber e Mattia Debertolis 6° e 7° fra gli esordienti; Meryl Pradel 8° cadetta, Monica Trotter e Claudia Zanetel 8° e 9° tra le allieve.

Aaron

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi