Meeting Internazionale di Venezia

30° edizione dell’ormai storico Meeting di Orienteering nella città di Venezia. Numerosissima l’affluenza di atleti soprattutto stranieri per un totale di circa 4000 partecipanti; presente alla manifestazione anche il Presidente CONI Gianni Petrucci.

Tracciati impegantivi, un po’ anomali, con scelta di percorso e la ricerca di zone meno viste nelle edizioni degli ultimi anni, mantenendo (anzi, forse aumentando rispetto allo standard) la difficoltà tecnica. Complimenti quindi al tracciatore Matthias Mahr e a tutto lo staff per una giornat sicuramente ben riuscita!

Assente per l’US Primiero gran parte del gruppo degli Elite, le soddisfazioni per il coach Renzo arrivano dalla buona prova di squadra dei ragazzi under 14 e under16 (Giacomo Zagonel 6° e Viola 9° nelle categorie 16 e numerosi piazzamenti nei primi 20-30 per i giovanissimi) a cui si aggiunge il podio di Nicole Scalet 3° nella W20.

Nelle categorie assolute c’è concorrenza di livello mondiale: le vittorie vanno a Misha Mamleev (SportClub Meran) che chiude la sua ottima stagione con questa vittoria davanti al norvegese Osterbo e allo svedese Troeng; in campo femminile vince la tedesca Karin Schmalfeld.

fiso

La stagione è ormai conclusa, prima della cena finale (che ricordo per il 12 dicembre presso l’Hotel Castelpietra) è tempo di premizioni per il Comitato Trentino il 28 novembre a Cognola di Trento!

Aaron

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi