Campionati Italiani Middle e Staffetta 2018 ? Lavazé (TN)

Di Andrea Gobber.

Lo scorso fine settimana si sono svolti sul Lavazé i Campionati Italiani Middle e i Campionati Italiani a Staffetta 2018.

Sabato quasi tutti hanno corso sotto una forte pioggia, i più sfortunati addirittura sotto una forte grandinata, ma questo non ha scoraggiato i nostri atleti che si sono comportati bene su tracciati veloci dove era importante correre forte e senza errori. Risultati di grande rilievo sono arrivati dal settore giovanile dove l?U.S. Primiero ha nettamente dominato conquistando la vittoria in ben 5 categorie su 8. Vittorie per Rachele Gaio in W14, Davide De Bona in M14, Brunet Lorenzo in M16, Loss Nikolas in M18 e Lorenzo Brunet in M20. Secondo posto per Marco Orler in M16. Terzo posto per Paride Gaio in M14 e Anna Pradel in W18. Nelle categorie Elite terzo posto per Viola Zagonel e Giacomo Zagonal, quarto classificato Mattia Debertolis. Tra i Master vittoria per Carlo Rigoni in M45 e podi per Grabar Cristina in W50, Andrea Gobber in M45. Nel complesso sono 6 i titoli italiani individuali Middle vinti dall?U.S. Primiero.

Domenica in condizioni climatiche migliori si è corso il Campionato Italiano di Staffetta. Molto combattute le gare Elite al termine delle quali sono arrivate due medaglie d?argento: una per la staffetta WE composta da Arianna Taufer, Francesca Taufer e Viola Zagonel, una per la staffetta ME composta da Manuel Negrello, Mattia Debertolis e Giacomo Zagonel. Ancora grandi soddisfazioni dalle categorie giovanili. Vittorie in W17 con Nicole Riz, Rachele Gaio e Anna Pradel, in M13 con Denis Orsingher, Mattia Corona e Paride Gaio, in M17 con Lorenzo Brunet, Nikolas Loss e Marco Orler. Tra i Master vittoria per la staffetta femminile W55 con Maria Claudia Doff Sotta, Tazia Lorenzet e Antonella Marcantoni. A podio anche la staffetta W13 con Eleonora Zugliani, Giulia Scalet e Sara Forlin e la staffetta maschile M45 con Carlo Rigoni, Andrea Gobber e Tiziano Manfroi.

Nel complesso ottime prestazioni soprattutto dal settore giovanile dove in nostri ragazzi hanno dimostrato di essere migliorati grazie al lavoro svolto con gli allenatori e all?esperienza maturata durante le trasferte primaverili effettuate in Spagna e in Svezia.

L’album con tutte le foto del weekend lo potete trovare qui

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi