I JWOC2008 si chiudono con la staffetta

Ancora Svezia nella staffetta conclusiva dei Campionati Mondiali juniores di quest’anno; sui terreni di casa a Gôteborg vince alla grande la squadra maschile mentre le ragazze devono aspettare un finale incredibile di Jenny Lonnkvist per festeggiare.

Erik Liljeqvist riscatta un mondiale non brillante e lancia la Svezia con oltre due minuti di vantaggio; a quel punto si tratta solo di tenere il vantaggio per Olle Bôstrom e Johan Runesson che chiudono con oltre 3 minuti sulla sorprendente Russia e sulla Norvegia. Al lancio per l’Italia Andrea Seppi sbaglia all’inizio perdendo il treno buono e conclude a circa 11′ dai primi; buona la seconda frazione di Jonas Rass che recupera posizioni per lanciare Roberto Dallavalle a chiudere all’11. posto come nazione.

Fra le ragazze Beata Falk fa il vuoto in prima frazione per la Svezia ma la danese Signe Klinting recupera e Jenny Lonnkvist e Maja Alm partono appaiate per l’ultima frazione; niente sprint però perchè Jenny è scatenata e riesce a staccare Maja di un minuto portando il quinto oro su otto alla Svezia. Troppi errori da parte delle nostre (Carlotta, Nicole e Adrienne Brandi) che finiscono come 17. nazione.

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi