Ancora Trentino al Trofeo delle Regioni

Due belle giornate di sole in Gargano, Puglia per l’edizione 2008 del Trofeo delle Regioni; sul programma la staffetta a 2 sabato pomeriggio e la gara individuale domenica.

Gara a staffetta che vede arrivi molto ravvicinati e spettacolari, a causa della carenza di forking sui tracciati; W12 vinta dalla Lombardia con il Trentino 4° e risposta Trentina in M12 con le prime due posizioni, davanti all’Emilia Romagna. Arrivo allo sprint in M16 con Simone Benini che porta alla vittoria la Lombardia sulla squadra Trentina Bettega-Zagonel mentre la W16 è vinta dal Veneto davanti a Emilia Romagna e Alto Adige, meno emozionante la M20 con una fuga a 3 in prima frazione ma Lorenzo Pittau non lascia scampo e chiude con un buon vantaggio per il primo posto dell’Emilia Romagna davanti ai trentini Gaio-Scalet; sono in 3 insieme dopo il lancio anche in W20 e un po’ a sorpresa è Valeria Grisoni (Friuli con Lucrezia Biasutti) a presentarsi per prima all’arrivo lasciando dietro la squadra trentina (Viola Zagonel e Carlotta Scalet) e quella piemontese. Fra gli assoluti bella prova per Jessica Orler con la valsuganotta Carla Zotta che vincono la W21 davanti al Lazio; 3° posto dietro a Lombardia e Lazio per la squadra W21K (Pradel-Crosignani); in campo maschile ottimo lancio di Giancarlo Simion, ma un’altrettanto ottima rimonta di Roland Pin per il Veneto li porta alla vittoria, pochi secondi davanti a Piero Turra e allo sprint per il 3° posto vinto dall’Emilia Romagna; 5° posto per la M21K. Non ho ancora purtroppo tutti gli altri risultati a disposizione..

Gara individuale della domenica ancora sulla carta della Foresta Umbra caratterizzata da alcune zone più lente alternate a zone molto scorrevoli fra i faggi. Migliorano i risultati dei nostri atleti: Fabiano Bettega, Simone Mocellini e Riccardo Scalet fanno tripletta in M12; 2° in M e W14 per Francesco e Laura Meneghel; Meneghel nell’under14 e Zagonel in 16, Viola vince alla grande la W16 mentre Giacomo è ottimo 2° dietro al lombardo Benini; vince la M18 Tommaso Scalet mentre nelle categorie 20 ci fermiamo ai secondi posti con Carlotta Scalet dietro julia Shutkovskaya per la Lombardia e Aaron Gaio alle spalle di Lorenzo Pittau (Emilia Romagna). Gian ancora il più forte in M21 davanti a Michele Caraglio e Vincenzo Crippa che ottiene il 2° posto in M21K; 2° anche jessica Orler in W21 dietro alla laziale Maria Novella Sbaraglia e 3° Anna Crosignani in W21K. Fra i master vittorie per Lorenzo Frizzera in M35, Lucia Bragagna, Giancarlo dell’Eva e Franco Casatta.

Trentino che riesce a vincere il Trofeo delle Regioni in tutti i settori anche quest’anno, pur con una squadra molto ridotta dalle assenze e pur con soli 2 punti sulla Lombardia nel settore giovanile; un po’ a sorpresa 2° e 3° posto generali vanno a Veneto e Lazio, davanti a Emilia Romagna e Lombardia.

Pausa ora all’attività agonistica per molti (tranne i bikers impegnati nel TdR di MTBO la prossima settimana e tranne le attività della nazionale); prossimo appuntamento nazionale-internazionale con l’Highlands Open ad Asiago (VI) a fine agosto con il Latinum Certamen e una prova di Coppa Italia; altrimenti nei prossimi giorni seguiremo Carlotta, Nicole e Tommaso insieme agli altri impegnati ai JWOC in Svezia.

Aaron

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi