Campionato Trentino a Staffetta

Campionato Trentino ma non solo; la gara  di oggi era valido per i titoli regionali anche per Veneto e Friuli Venezia Giulia, oltre all’Alto Adige. Bella la gara al Cansiglio (TV), con l’organizzazione dell’Orienteering Tarzo e i divertenti (e duri fisicamente oltre che impegnativi tecnicamente) percorsi di Roland Pin.

Il titolo adatto per l’articolo poteva essere: 9 titoli trentini! Ma soprattutto 9 su 12 possibili! Andiamo per ordine allora: Elisa Lucian e Francesca Taufer arrivano 2° dietro alle venete dell’Orienteering Galilei; in M12 invece il podio (nella foto) è tutto primierotto, vincono Mattia Debertolis e Riccardo Scalet davanti all'”intruso” Fabiano Bettega con il nostro Rupert Gobber e a Emanuele Frison e Mirco Pradel. Vittoria in M16 per Andrea Orler e Giacomo Zagonel, mentre purtroppo c’è un punto errato a far saltare quello W16. Doppietta in 17-20 con Carlotta Scalet e Claudia Zanetel fra le ragazze a precedere le venete del Panda (Marostica) e le trentine dell’altro Panda (Valsugana) e Aaron Gaio e Tommaso Scalet che vincono davanti a Friuli MTB e Or.Tarzo.

2008-06-02-tn-staffetta-038.jpg

Lasciamo per una volta ultimi gli assoluti e passiamo ai master che fanno segnare un’altra doppietta in 35: Carlo Rigoni e Pierpaolo Corona non hanno rivali mentre Cristina Grabar e Claudia Doff Sotta vincono una combattuta W35 davanti a Panda Valsugana e Erebus Vicenza. 3° posto di Antonella Marcantoni e Tazia Lorenzet nella W45 vinta dalla squadra del Trent-O; in M45 grande prestazione di squadra con le 3 staffette che arrivano insieme al 3°, 4° e 5° posto dietro a Erebus Vicenza e Forestale; titolo trentino per Franco e Patrizio Orler.

Il nono titolo U.S.Primiero di giornata arriva dalle ragazze: al lancio Jessica Orler e poi Nicole Scalet a chiudere vincono la gara assoluta davanti a Nordest Tarcento e Or.Galilei; niente da fare per Daniele e Giancarlo che chiudono fuori dal podio alle spalle della squadra de Gronlait (Cristellon-Tavernaro), del Castello di Fiemme (Cristellon ancora, con Ausermuller) e del Panda Marostica (De Agnoi-Feehan). Non possiamo di certo dimenticare il 2° posto nella Open di Alessandro Orler e Giuseppe Loss.

Risultati sul sito dell’Orienteering Tarzo.

Alcune fotografie nella nostra galleria.

Aaron

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi