EOC – Staffetta

Si concludono i Campionati Europei in Lettonia a Ventspils, oggi con la classica staffetta. Purtroppo non brillano i ragazzi azzurri che chiudono 26° e 24°.

In campo maschile buoni i lanci di Andrea Seppi e Emiliano Corona che perdono 7’ da uno scatenato Erik Ohlund ma tengono dietro nomi come David Schneider e Peter Oberg. In seconda frazione Andrey Khramov (RUS) e Matthias Merz (SUI) vanno a riprender e staccare SWE2, lasciando il vuoto dietro di se; al cambio Russia con un po’ di vantaggio; Daniel Hubmann si riporta però sotto nell’ultima frazione ma non riesce a vincere lo sprint con Valentin Novikov. Vittoria dunque per Tsvetkov (al secondo oro dei campionati e della carriera), Khramov e Novikov con 15” su Rollier-Merz-Hubmann, più staccati, Mats Haldin vince la volata per il podio davanti alla Francia di Gueorgiou e alla Rep.Ceca. I nostri ragazzi finiscono come detto 26° con Alessio Tenani a prender il cambio da Andrea e Manuel in ultima frazione; l’altra staffetta (Corona-Caraglio-Pagliari) sarebbe finita subito prima della prima ma risulta squalificata.

Gara molto più aperta fra le donne con 4 squadre paticamente insieme dopo 2 frazioni (Finlandia x2, Russia e Svezia), poi Helena Jansson e Tatiana Ryabkina mettono il turbo e satccano le due finlandesi; allo sprint vincono le svedesi (Persson, Engstrand, Jansson) davanti alla Russia dunque (Korzhova, Novikova, Ryabkina) e a Finlandia1 (Lindeqvist-Rantanen-Kauppi). Fra le azzurre la migliore è Michela Guizzardi al lancio, poi Maria Novella Sbaraglia e Laura Scaravonati chiudono al 24° posto.

Prossimo appuntamento internazionale con la Coppa del Mondo 20-21 giugno in Norvegia all’O-Festivalen.

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi