EOC – Long qualification

Ancora gare molto tirate in Lettonia per la qualificazione long dei Campionati Europei; nonostante le tecniche cartine sulla costa del Mar Baltico i risultati mostrano tantissimi concorrenti in pochi minut, segnale dell’alto livello della competizione.

Nessuna italiana in finale: Michela Guizzardi è 22° nella batteria vinta dalla norvegese Anne Margrethe Hausken che conferma la forma dopo il titolo di ieri; 4′ separano Michela dalla qualificazione. Nell’altra batteria la forestale Laura Scaravonati chiude 27° a 13′ dalla danese Signe Søes; ultima semifinale vinta da Emma Engstrand (SWE).

Più vicini gli uomini, in alcune semifinali si usciva già con 5′ di distacco! Niente da fare per Manuel che nella batteriaB chiude 31° (a circa 4′ dal 17° posto, l’ultimo utile per qualificarsi), poco davanti a Denny Pagliari 36°. Nelle altre batterie Alessio Tenani fuori per meno di 3′, 27° con Andrea Seppi 30°; Michele Caraglio e Emiliano Corona sono invece 27° e 29° nell’ultima semifinale. Vincitori delle qualificazioni e ultimi a partire domani nella finale il campione del Mondo Matthias Merz (SUI), Erik Ohlund (SWE) e Pasi Ikonen (FIN).

Aaron

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi