Bouldering World Cup – 2007

FASI

IfscApriamo quest’anno lo scenario della Coppa del Mondo forti del grande successo in termini di presenze assolute dello scorso anno, atleti provenienti da tutto il mondo anche quest’anno si cimenterannonuovamente nella Valle del Primiero per la sfida del Bouldering Mondiale.
Ci accingiamo a divenire uno sport Olimpico e questo traguardo sarà un risultato a cui noi tutti organizzatori di eventi dovremmo sentirci compartecipi per tutto quello che negli anni ci siamo impegnati a fare, dando popolarità immagine corretta di una vera e propria disciplina sportiva quale l’arrampicata nelle sue varie forme riveste.

Il dato più entusiasmante è la diffusione a livello giovanile, nei gruppi sportivi, nelle scuole, non a caso stiamo assistendo a performances incredibili di “ragazzo prodigio” sia a livello agonistico che in ambiente outdoor, il nostro è uno sport istintivo, completo e spontaneo, tutti in gradienti che i ragazzi hanno nel loro dna.
Di questo aspetto ne avremo la conferma durante le due giornate di gara al Parco Clarofonte, dove atleti dai 16 a 35 anni si cimenteranno nelle stesse difficoltà, forza esplosiva ai massimi livelli per i più attempati, leggerezza e instancabilità per i più giovani.
Anche quest’anno proporremmo la gara in due giornate sulla base del regolamento dello scorso anno, qualificazioni, semifinali per i primi 20, finali per i primi 6, con la disputa in contemporanea per le semifinali e finali di atleti maschili e femminili.

Nelle due giornate inseriremo degli elementi di contorno per l’intrattenimento del pubblico, tanta musica offerta dai gruppi locali, reinserimento della spettacolare gara di lanci che si svolgerà nel pomeriggio di sabato in attesa di poter assistere alle fasi finali.
Dunque, come sempre agonismo ai massimi livelli e grande festa per tutti gli appassionati che da anni gratificano l’intera organizzazione con la loro presenza.

La giornata di sabato verrà proposta come lo scorso anno in differita su Rai Sat oltre che nei notiziari regionali e nazionali con il supporto di News Power e la Regia di Carlo Gobbo. Tutto ciò come sempre reso possibile grazie all’intervento dei numerosi volontari che offrono senza riserve il loro aiuto per il buon esito della manifestazione.Speciale Premio “PIERO BETTEGA”: Verrà premiato l’atleta che nelle due giornate raggiungerà il maggior numero di “Top” con minor numero di tentativi. Vi aspettiamo con lo stesso entusiasmo che da anni accompagna questa manifestazione.

Boulder_0307 Boulder_0107

PROGRAMMA

Giovedì 21 giugno / Thursday 21 june
• Ore 19.00 Comprensorio di Primiero – incontro tecnico con le federazioni

Venerdi 22 giugno / Friday 22 june
• ore 9.30 inizio qualificazioni femminili (6 boulder)
9,30 a.m. women’s qualifying
• ore 14.30 inizio qualificazioni maschili (6 boulder)
02.30 p.m. men’s qualifying
• ore 21.00 concerto gruppo musicale locale (green ownions)

Sabato 23 giugno / Saturday 23 june
• ore 10.30 inizio semifinali in contemporanea maschile e femminile (primi 20 atleti per categoria 4 boulder)
10.30 a.m. Semifinal women’s and men’s
• ore 17.00 gara di lanci aperta a tutti (da confermare) e intrattenimenti musicali con gruppi giovani locali
7.00 p.m. Dinamic Contest
• ore 21.00 inizio finale in contemporanea maschile e femminile (primi 6 atleti per categoria 4 boulder)
9.00 p.m. Final women’s and men’s
• ore 22.30/23.00 premiazione e cerimonia di chiusura
10.30/11.00 p.m. Prize-giving and closure of the ceremony

Trentino

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi