ATLETI E CAMPIONATI MONDIALI ORIENTEERING DI PRIMIERO

 

Comunicato Stampa del 24 giugno 2009

 

ATLETI E CAMPIONATI MONDIALI ORIENTEERING DI PRIMIERO

PRESENTATI A TRENTO: AL VIA IN 4000!

 

– L’evento al via, con la “5 Giorni delle Dolomiti”, dal 5 all’11 luglio

– Annunciati in anteprima anche i 12 “azzurrini”

– L’assessore Mellarini ha sottolineato il feeling “Trentino & Orienteering”

– Al lavoro ci sono oltre 300 volontari

 

Presentazione ufficiale alla stampa, oggi, del Campionato Mondiale junior di Orienteering e della “5 Giorni delle Dolomiti”, in programma dal 5 all’11 luglio in Valle di Primiero e organizzati dall’U.S. Primiero San Martino e G.S. Pavione.

A fare gli onori di casa il presidente del comitato organizzatore Luigi Zanetel, il direttore generale Roberto Pradel, il presidente della FISO (Federazione Sport Orientamento) Sergio Grifoni, quello della FISO trentina Giuseppe Simoni, il vicepresidente dell’APT Primiero e Vanoi Marco Toffol, Marco Depaoli, presidente del Consiglio Regionale, e l’assessore provinciale al turismo Tiziano Mellarini.

Erano presenti anche quasi tutti i convocati della nazionale, sei maschi e sei femmine, annunciati proprio in occasione della conferenza stampa presso la sede di Trentino SpA, ovvero Michael Baggio, Matteo Crippa, Cristiano De Agnoi, Roberto Dellavalle,  Marco Genuzio e Tommaso Scalet, mentre tra le ragazze Mariachiara Crippa, Elena Jagher, Carlotta e Nicole Scalet, Jutta Torgler e Claudia Zanetel.

L’orienteering è uno sport che ben si sposa con il Trentino che ha un profondo rispetto dell’ambiente, e proprio in questo senso si è rivolto ai giovani atleti l’assessore Mellarini ricordando che saranno loro, domani, i fruitori di un Trentino d’èlite.

Un programma intenso, quello dal 5 all’11 luglio, con la cerimonia ufficiale di apertura domenica 5 a Fiera di Primiero, mentre lunedì si entrerà nel vivo con la gara sprint a Mezzano ed Imer, martedì con la Long Distance a Passo Rolle, giovedì e venerdì a San Martino di Castrozza con la Middle Distance e, infine, sabato 11 in Val Canali si disputerà la gara di chiusura, la spettacolare staffetta.

Al lavoro per garantire lo svolgimento dell’evento ci sono ben 300 volontari, segno concreto della collaborazione della gente locale, mentre è stata confermata la disponibilità di RAI Sport per quattro collegamenti in diretta.

Confermate le iscrizioni di oltre 4.000 partecipanti ai due eventi, il Campionato Mondiale Junior e la “5 Giorni delle Dolomiti”, in rappresentanza di 37 nazioni. Sono diverse le nazionali già in allenamento in zona, le altre sono attese tutte la prossima settimana.

Il Presidente della FISO, Grifoni, ha confermato pure la candidatura del Trentino per i Campionati Mondiali assoluti di orienteering 2013 e l’assessore Mellarini ha già fin d’ora garantito il proprio appoggio.

Info:

www.jwoc2009.it

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi