MARCIALONGA CYCLING 2010

GruppoElicottero MARCIALONGA CYCLINGAnche l’edizione 2010 “bollata” dal tempo inclemente. Vincono il “Tasso” Janes, il ferrarese Maccanti, mentre l’atteso Zelger “vola” in discesa. Tra le donne Roberta Moschen domina nel medio e Monica Bandini nel “lungo”. Il podio si è definito dopo 2 ore e 21’: Janes, Corradini e Mich nell’ordine. Intanto, sotto la pioggia battente, i più impavidi proseguivano verso Moena e quindi verso il San Pellegrino. È stata la gran giornata del ferrarese Michele Maccanti, che ha fatto tutto da solo scollinando per primo sui due passi ingrigiti dalla nebbia, dalle nuvole basse e…dal freddo. Un uomo solo al comando, insomma, con Maccanti che è piombato sul traguardo di Predazzo dopo 4h15’24” e dunque con una media da primato, oltre 31 Km/h dopo 135 km e 3.279 metri di dislivello. E quando è entrato in paese, un raggio di sole ha squarciato le nubi e lo ha accompagnato sul traguardo, ma è stata solo una breve tregua. 1102 ompavidi atleti hanno portato a termine la gara. Anche il primiertotto Bruno Debertolis era presente alla manifestazione. Il finanziere primierotto, sesto alla Marcialonga invernale, si è piazzato decimo nel “lungo” e ora medita di vincere la combinata “Punto 3Craft” correndo la Running del 5 settembre.

BUONA PARTEICPAZIONE DEI NS TESSERATI US PRIMIERO – SEZ. CICLISMO:

 Classifica assoluta femminile 80 Km

45^ TROVATORI Orianna;

59^ SECCO Roberta;

Classifica assoluta maschile 80 Km

 489^ COSNER Giuseppe;

566^ DAL CORTIVO Graziano;

630^ SCALET Antonio;

631^ SCALET Pierfranco;

704^ SARTENA Pierluigi;

773^ SCALET Severino;

838^ LOTT Mariano;

840^ SIMION Gabriele.

Bravi a tutti i ns ragazzi e ragazze, alla prossima…..

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi