Massimo Debertolis Campione del Mondo

sez6news114big1.jpg Smentendo tutte le più pessimistiche previsioni primierotto Massimo De Bertolis, dopo aver vinto domenica scorsa a Livigno il tricolore, oggi in Austria si è superato vincendo anche il Mondiale Marathon dopo 106 km di fatica.
Dopo 19 chilometri la corsa era guidata da una ventina di corridori guidati dall’ olandese Bart Brentjens , c’erano anche gli azzurri De Bertolis, Deho, Acquaroli, Milan e Pallhuber. Tra gli stranieri segnaliamo Dietsch, Kraler, Lakata, Leuchs.
Dopo 25 chilometri al comando sette corridori guidati dall’ azzurro Acquaroli seguito a ruota da Dietsch, l’ austriaco Kraler, Brentjens, De Bertolis, Pallhuber e Deho. Milan passava in 14^ posizione a 44″
Dopo 45,7 chilometri altro cambiamento, al comando il gruppo di testa era composto da 10 bikers e d era guidato da Brentjens, seguito a ruota da Dietsch,Deho, Lakata, De Bertolis e Pallhuber, Acquaroli Leusch, Kraler. 12° a 1’06” Roland Stauder, 35° a oltre cinque primi Milan.
Dopo 69 chilometri la Full Dynamix al comando con De Bertolis e Acquaroli, seguiva a 14″ un quartetto comprendente Deho, Dietsch, Kraler, e Brentjens. Settimo a 42″ Pallhuber, 11° Stauder a 4’21”. Scompare dalla prime posizioni Milan. Dopo 94 chilometri da solo al comando il trentino De Bertolis seguito a 1′ da Dietsch a 2′ da Acquaroli seguito a breve distanza da Brentjens. Sesto a circa 4′ Deho. Arrivo in trionfo per l’ Italia con Massimo De Bertolis che completava i 106 chilometri in 4 ore 37′ 31″ seguito a 2′ 19″ dall’ alsaziano Thomas Dietsch a 2′ 37″ dall’ olandese Bart Brentjens. Quinto Acquaroli e sesto Deho.

Grande la soddisfazione di tutta l’U.S. Primiero San Martino che si congratula con il neo campione iridato. GRANDE MAX!

Classifica

1) Massimo De Bertolis (ITA – Full Dynamix) in 4 ore 37′ 31″; 2) Thomas Dietsch (FRA Bianchi Agos) a 2′ 19″; 3) Bart Brentjens (NL ) a 2′ 37″; 4) Martin Kraler (AUT) a 3′ 51″; 5) Dario Acquaroli (ITA – Full Dynamix) a 4′ 44″; 6) Marzio Deho (Olympia) a 6′; 7) Stefan Sahm (GER) a 10′ 36″; 8) Alban Lakata (AUT) a 11′ 15″; 9) Karl Platt (GER) a 11′ 47″.

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi