New York: un sogno americano

Domenica 07/11/04, si è corsa la più famosa delle maratone e precisamente la Maratona di New York detta della Grande Mela, dove non potevano mancare dei nostri valligiani a farsi onore tra i 36.534 atleti che hanno portato a termine la maratona con i suoi canonici 42,195 km. Bisogna dire che i nostri hanno colto l’occasione non solo per partecipare alla gara ma anche per visitare una città dove razze e culture si intrecciano a formare una società multietnica, con usi e costumi completamente diversi dai nostri. Infatti la maggior parte di loro era accompagnato da un familiare o da un amico che ha diviso gioie e fatiche della trasferta oltreoceanica. La gara si è svolta come di consuetudine con partenza dal ponte di Verrazzano ed arrivo nel cuore della Grande Mela ” Central Park ” polmone verde di New York in una giornata splendida, con un sole quasi primaverile. Il percorso non è uno dei più facili, ma con un pubblico ( quasi tre milioni di persone ), che fa il tifo per tutti i 42 km e195 m si può quasi dire che la fatica la senti meno o almeno pensi meno alla strada da percorrere. Sta di fatto come dicevo prima che i nostri atleti Primierotti si sono ben distinti e precisamente hanno concluso la loro fatica classificandosi in questo modo:

Remo DALLA SEGA tempo 3h 08’27” 794° su 36.534
Maurizio COSNER tempo 3h 54’30” 6.400°
Il figlio Francesco COSNER tempo 3’56’43”
Micaela SIMION tempo 6h 28’05”

A tutti loro non posso che fare un in bocca al lupo per la prossima gara che andranno ad affrontare.

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi