CAMPIONATO ITALIANO A PASSO CEREDA – LA TEAM SPRINT… ATTENDE LA BEFANA

Lunedì 6 al Centro Fondo Intercomunale di Passo Cereda – Primiero la gara tricolore
La Ski Sprint Primiero Energia è il recupero della prova prevista il 26 dicembre
Dopo il bel podio ad Oberhof, Federico Pellegrino è pronto a dare spettacolo
Sulle stesse piste dopo 10 giorni ancora Campionati Italiani

A Passo Cereda, in Valle di Primiero (TN), la befana è pronta a portare un regalo molto speciale: il titolo tricolore Team Sprint di sci di fondo.
L’US Primiero, che da 10 anni propone la Ski Sprint Primiero Energia dopo Natale in centro a Fiera di Primiero, il 26 dicembre scorso ha dovuto alzare bandiera bianca a causa della pioggia, così la gara di Campionato Italiano che servirà a dare indicazioni al CT nazionale circa le formazioni da portare alle Olimpiadi di Sochi, si farà lunedì 6 sulle piste di Passo Cereda. Dieci giorni dopo le stesse nevi richiameranno gli atleti azzurri per una tre giorni ancora in salsa tricolore, con la 10 km e la 15 km in tecnica classica, la sprint in tecnica libera e lo skiathlon sia maschile che femminile.
Ovvio che i Gruppi sportivi militari, che tra le proprie fila annoverano i migliori atleti nazionali, puntano molto sui campionati nazionali ed in particolare sulle gare a squadre.
La Team Sprint di lunedì 6 gennaio è una delle gare che fanno gola e si disputa all’indomani della conclusione del Tour de Ski, cosicché è possibile che agli iscritti di dicembre si possa aggiungere qualche altro atleta di spicco. Per ora ci sono le conferme del 26 scorso: il Gruppo Sportivo FFOO punta tutto sulla squadra dei poliziotti che ha vinto il titolo 2012 a Fiera di Primiero completando un bis, con Federico Pellegrino e Dietmar Noeckler. Il valdostano è reduce dal bel podio di Oberhof e la pista di Passo Cereda sarà la stessa anche dieci giorni dopo per la “sua” gara, la sprint in tecnica libera.
Delle Fiamme Oro ci saranno anche Sergio Rigoni – Janmatie Kostner, Mauro Brigadoi – Manuel Simion e l’atleta di casa Ilaria Debertolis che lo scorso anno aveva conquistato il titolo in coppia con Sara Pellegrini. Coppia tutta trentina invece in questo 2014 con la Debertolis che gareggerà con Giulia Stuerz, mentre la Pellegrini sarà al via con Erica Antoniol.
Le Fiamme Gialle scendono in pista  con atleti che puntano dritti al podio: Cristian Zorzi e Fulvio Scola, che in Valle di Primiero hanno colto il successo del 2009 e 2010, Giovanni Gullo e Loris Frasnelli, ma anche Francesca Baudin, Greta Laurent, Giandomenico Salvadori e Mario Roncador.
Il Centro Sportivo Carabinieri punta tutto su Gaia Vuerich, anche lei brava nella sprint di Oberhof, che sarà al via con  Debora Roncari, quindi Florian Kostner – Alan Martinelli e Fabrizio Clementi – Fabio Clementi. Il Centro Sportivo Esercito ha iscritto le coppie Enrico Nizzi – Maicol Rastelli, Matteo Tanel – Francois Ronc Cella e Melissa Gorra – Alice Canclini, mentre il Centro Sportivo Forestale annuncia Mirco Bertolina – Claudio Muller, Simone Urbani – Stefano Gardener e Stefania Zanon – Lisa Vittozzi.
La pista è decisamente impegnativa e spettacolare, 1750 metri con tre salite toste, soprattutto quella finale prima del traguardo.
Definito anche il programma. Alle 10.00 ci sarà la prima batteria maschile, mezzora più tardi la seconda, la finale femminile alle 11.15 e quella maschile alle 11.45, poi alle 12.30 verranno proclamati i nuovi campioni italiani, sempre al Centro del Fondo Intercomunale di Passo Cereda –Primiero.
Poi le piste saranno aperte agli appassionati degli sci stretti.
Fonte: www.newspower.it

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi