Marcialonga – Gianantonio Zanetel al secondo posto

Una Marcialonga da incorniciare quella di oggi, una gara tiratissima e molto combattuta fin dall’inizio, con il primierotto Gianantonio Zanetel Protagonista. Ha vinto un preparatissimo Stanislav Rezac, atleta della Repubblica Ceca che aveva messo a punto la sua Marcialonga in quota. Secondo nel 2003 alle spalle di Joergen Aukland. La nazionale lunghe distanze ha tenuto alto il ritmo fin dai primi chilometri, sfoltendo il gruppo dei migliori, del quale facevano parte soprattutto gli atleti scandinavi e Rezac.
La temperatura era molto rigida ed in prossimità di Canazei toccava i -18° ed è stato proprio a Canazei che gli scandinavi Palmer, Svard, Tynell con Aasmae e Rezac tentavano la sortita, ma Zanetel & C. erano pronti a ribattere. Sulla salita di Soraga, circa al 32° km, la testa della gara vedeva condurre Costantin e Zanetel “francobollati” da Svard, Grandelis e Tynell. Esattamente a metà gara si fa notare anche Skjonsfjell,
leader della FIS Marathon Cup a pari punti con Zanetel, che aggancia i primi e cerca di allungare, ma la sua ombra stagliata sulla neve si confonde con quella di Zanetel che non lo perde di vista. A Predazzo un gruppetto con Svard, Tynell, Cattaneo, Costantin e Zanetel è riuscito a guadagnare una trentina di metri sugli altri, a Ziano il gruppetto cambia protagonisti ed a condurre passano Cattaneo, Svard, Eriksson ed Hallingstad, ma a Lago di Tesero i fuggitivi vengono fagocitati dal gruppo. Mentre i primi si approssimano ai piedi della Cascata, Tynell, Rezac e Skjonsfjell rendono difficile la vita agli italiani con Svard, Eriksson e Hallingstad che si frappongono
alle tute rosse di Cattaneo, Zanetel, Fauner e Grandelis. Quando la salita inizia a picchiare forte parte l’attacco di Zanetel, il vantaggio del polizziotto di Primiero sembra aumentare, facendo sperare un una vittoria storica, ma la salita si fa meno dura e il ceco Rezac inizia la sua rimonta. A 1 km dal traguardo affianca Zanetel
e si invola verso la vittoria. Primo Stanislav Rezac, con una decina di secondi su Zanetel, più staccato al terzo posto, l’altro italiano Marco Cattaneo.

Questi i primierotti al traguardo:

2 ZANETEL GIANANTONIO 03:00:45:1
29 DEBERTOLIS IVAN 03:12:56
512 ZAGONEL GIACOMO 04:07:37
677 SCALET ONORINO 04:18:27
791 ZANETEL CLAUDIO 04:25:47
849 DEBERTOLIS ANDREA 04:29:07
999 ZORZI DIEGO 04:38:23
1001 ZENI GIUSEPPE 04:38:35
1062 RIGONI SARA 04:42:23
1514 DALLA SANTA ANTONELLA 05:09:06
1631 ORLER MELCHIORRE LINO 05:15:21
1651 BRUNET BRUNO 05:16:11
1738 SARTENA PIERLUIGI 05:20:36
1985 BRUNET MARIO 05:35:07
2144 GADENZ ANGELO 05:45:30
2216 SIMION GIORGIO 05:49:42
2311 SPERANDIO MARCO 05:58:17
2536 GADDI GIUSEPPE 06:14:52
3152 ZAGONEL PAOLO 07:20:35
www.marcialonga.it

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi