Biathlon – Mondiali Youth: la Norvegia vince la staffetta maschile. L’Italia c’è: bronzo!

Nella staffetta maschile Giovani arriva la terza medaglia italiana nella rassegna mondiale di Soldier Hollow.

Il terzetto composto da Marco BaraleChristoph Pircher e Nicolò Betemps conquista un bellissimo bronzo alle spalle della Norvegia e della Germania.

Christoph è il figlio di Marcello Pradel, allenatore dei giovani biatleti dell’US Primiero. Ha iniziato la propria attività da atleta nelle file dell’US Primiero in compagnia di Tommaso Giacomel. Attualmente frequenta lo ski college di Malles ( Bz).

Una gara condotta subito in testa grazie al piemontese Barale, capace di usare al meglio l’unica ricarica in piedi e lasciare all’altoatesino della Val Ridanna un vantaggio di 4″ sulla Svizzera e soprattutto una ventina scarsi su Germania e il resto della compagnia. Il classe 2003 gestisce bene le ricariche (1+2) mentre dietro la Svizzera salta e Germania e Norvegia non recuperano, complice un’ottima ultima tornata dell’azzurro. Si arriva così all’ultimo cambio con Betemps che eredita 18″ su Frey (Norvegia) e lo spauracchio Engelmann (Germania, tre podi in tre gare). Il quinto poligono è quello fatale per le velleità di vittoria: il valdostano sbaglia sul quarto e, forse causa un problema nello scaricare il colpo, perde diversi secondi: la Norvegia va via e Engelmann, scatenato sugli sci, morde dietro sulle code. Nell’ultimo poligono la Norvegia sbaglia due volte ma nessuno ne approffita e il poliziotto, non performante sugli sci come nell’inseguimento, deve inchinarsi al ritorno della Germania (+9″) rialzandosi nel finale (+42″).  (notizia Fondo Italia)

I commenti sono chiusi.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi