A Fiera di Primiero sventola il tricolore con la Ski Sprint “Primiero Energia” 2011

Il 26 dicembre 2011 torna per la 9.a volta la Ski Sprint Primiero Energia
Sarà prova unica di Campionato Italiano Assoluto Team Sprint di fondo
U.S. Primiero già al lavoro per portare i big del fondo nel centro cittadino
Tra un paio di mesi si incoronano i successori di Zorzi – Scola e Genuin – Brocard

Il periodo natalizio porta con sé un bagaglio di storia e tradizioni. Nell’universo dello sci di fondo questo significa anche Ski Sprint Primiero Energia, la celebre gara sprint in notturna di Fiera di Primiero (TN), che anche quest’anno sarà valida come prova unica di Campionato Italiano Assoluto Team Sprint.
L’appuntamento in Valle di Primiero è stato confermato a gran voce nella consueta data del 26 dicembre, l’ufficialità è arrivata dopo il prestagionale Meeting Nazionale Sci di Fondo, durante il quale la direzione agonistica coordinata da Silvio Fauner, assieme ai gruppi sportivi militari e ai referenti dei Comitati territoriali di tutta Italia, ha tirato le fila della stagione 2011/12 degli sci stretti.
Il recente meeting ha ufficializzato quello che era già nell’aria, la Ski Sprint Primiero Energia è oramai un must per gli appassionati di sci, con conferme positive maturate già durante la prima edizione nel 2003.
Lo staff dell’Unione Sportiva Primiero, il team polivalente che da sempre cura l’evento, è già al lavoro per regalare a tutti gli affezionati della gara natalizia il consueto grande spettacolo. I migliori fondisti del panorama nazionale sfileranno di nuovo per le vie di Fiera di Primiero, in pieno centro storico, lungo il classico anello di 400 metri allestito con grande professionalità in poche ore, sul quale i fondisti “gireranno” più volte a seconda della categoria di appartenenza.
Quella offerta dalla Ski Sprint Primiero Energia sarà la prima prova di Campionato Italiano Assoluto in calendario, seguiranno poi le staffette e l’inseguimento di Schilpario (BG) a gennaio, e la finale di marzo con le sprint e le prove in tecnica libera 30 e 50 km a Campo Carlo Magno, nuovamente in Trentino.
Per entrare in anticipo nel perfetto clima da “Ski Sprint” basta dare un’occhiata all’albo d’oro della gara, concentrandosi soprattutto sulle ultime due annate. A centrare la vittoria nel 2009 e 2010 sono state la coppia di finanzieri Cristian Zorzi – Fulvio Scola, emulati al femminile dalle due fondiste del CS Esercito Magda Genuin ed Elisa Brocard, un quartetto di atleti di prim’ordine che accresce le aspettative per il prossimo dicembre. Insieme al già citato poker sono davvero tanti i tasselli di storia dello sci di fondo transitati da Fiera di Primiero, come ad esempio Giorgio Di Centa, primo nel 2004 e nel 2005 in coppia proprio con Zorzi, oltre a Pietro Piller Cottrer, Sabina e Fulvio Valbusa, i fratelli Fabio e Renato Pasini, Loris Frasnelli, Gabriella Paruzzi, lo stesso dt della Nazionale Fauner, e il fondista di casa Bruno Debertolis, primierotto doc, di Transacqua.
A fare il tifo per i migliori attori del fondo nazionale è atteso il consueto pienone di pubblico, la Ski Sprint Primiero Energia ha sempre mobilitato tutto il Primiero e non solo, insieme ai tanti turisti che affollano la vallata durante le feste natalizie. Anche RAI Sport ha sempre dedicato ampio spazio all’evento e ogni volta in diretta, e con tutta probabilità lo sarà anche il 26 dicembre prossimo.
A questo punto non resta che attendere che le temperature scendano e che lo spettacolo agonistico abbia inizio, per restare aggiornati su programmi, iniziative ed altro legati alla Ski Sprint Primiero Energia è possibile consultare il sito web dell’US Primiero, accedendo alla sezione “sci nordico”.

Info: www.usprimiero.com

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi