Tony Longo domina in Svizzera: sua la prima prova della Racer Bikes Cup

29.03.2010-Longo10buchs_FinishTony Longo domina in Svizzera: sua la prima prova della Racer Bikes Cup

Primo successo internazionale del 2010 per uno straordinario Tony Longo che ha vinto domenica a Buchs per distacco nella prova cross country valevole come prima prova della serie elvetica. Ottima prova anche per Johnny Cattaneo (7°). Felderer settimo alla Gf Tre Valli mentre De Bertolis ha chiuso la Cape Epic al 9° posto della classifica generale.

Trasferta in terra elvetica domenica per i due specialisti della disciplina olimpica schierati al via della gara internazionale della Racer Bikes Cup a Buchs.

Un violento temporale nella serata di sabato ha reso fangoso e difficile il tracciato di 4.1 km da ripetersi 7 volte. Parterre molto titolato con in gara sia il campione d’Europa Naef che il campione tedesco XC Kurschat, l’altro tedesco Fumic e il campione italiano XC Fontana. Il 26enne primierotto Tony Longo ha controllato gi avversari nei primi due giri ed all’inizio del terzo ha attaccato deciso prendendo un consistente vantaggio. Al 4° giro è però incappato in una foratura che lo ha rallentato vistosamente permettendo ai suoi avversari di ricucire lo svantaggio. Una volta ripartito Longo è rientrato in poco tempo su Kurschat e Paulissen ed ha costruito nella tornata finale un vantaggio di circa un minuto che si è portato al traguardo, precedendo nell’ordine Kurschat e il campione del mondo Marathon, il belga Roel Paulissen. Una ottima prova anche per Cattaneo che ha lottato a lungo per il 4° posto e nel finale ha chiuso 7°.

Buone notizie anche se non esaltanti come quelle provenienti da Buchs per Mike Felderer impegnato a Tregnago in provincia di Verona sui  40km della Gf Tre Valli.

Tracciato troppo corto per esprimere le sue doti da corridore specialista dei percorsi Marathon. Comunque su un parco partenti di tutto rispetto Felderer è sempre rimasto nelle posizioni di testa ed ha concluso 7°, preceduto in volata da Martino Fruet.

Domenica si è conclusa anche la avventura di De Bertolis alla Cape Epic dove ha gareggiato in coppia con il sud africano David George. Un totale di 722km suddivisi su 8 giorni per una delle gare a tappe più dure al mondo, se non la più dura.

La gara è stata vinta per il secondo anno di fila dalla coppia tedesca Sahm-Platt ed ha visto in gara tantissimi campioni della mtb internazionale tra cui solo per citarne alcuni Sauser-Stander, Brentjens, Hermida ed i fratelli Flückiger.

De Bertolis e David George si sono difesi egregiamente terminando nella Top 10, precisamente al 9° posto della classifica Generale.

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi