Fine Stagione con il botto

Fine settimana di soddisfazioni per i nostri atleti impegnati su diversi fronti. Sabato 16 ottobre a Riva del Garda all’interno del bike festival Garda Trentino si è corsa la Scott bike Marathon con RICCARDO TOMASELLO al via. Percorso tosto oltre 2400 m positivi su uno sviluppo di 60 km. Riccardo motivato a far bene non tradisce le aspettative e porta a casa un brillante ottavo posto assoluto e terzo fra gli Juniores che in parte da morale dopo un finale di stagione sottotono. 
Domenica 17 ottobre a Porto Viro è andato in scena il 14^ trofeo Fornaci Bike. Gara valida come penultima prova del trofeo d’autunno. Tra gli allievi al via c’era ALBERT JAGHER sempre alla ricerca della prima vittoria stagionale. Corsa dura la sua che mette in difficoltà già dal primo giro i suoi diretti avversari. A metà gara rimangono in 2 a giocarsi la vittoria ma Albert non riesce a sbarazzarsi del compagno e arrivano sul rettilineo finale appaiati. La volata sancisce un altro secondo posto ma recupera punti importanti nella classifica di campionato. Sempre domenica spostandosi più a sud, nello specifico a Porto Recanati (Marche) NICOLA GAUDENZI ha corso la gran fondo 5000 marche Vincenzo Nibali. Percorso nervoso 122km per 2200 metri di dislivello corsa a una velocità assurda. Partenza a blocco e subito selezione dove si sganciano 2 gruppetti, la testa della corsa con all’interno la coppia Nibali Bettiol e i diretti inseguitori con Nicola che sulla salita più lunga di giornata cerca l azione solitaria per rientrare sulla testa. Sul falsopiano che porta a Recanati viene ripreso. Volata lunga e 24^ posto portato a casa ma con molti rimpianti. Prossimo impegno domenica 24 ottobre per l’ultima gara di stagione a San Anna di Chioggia.

I commenti sono chiusi.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi