Dal Vanoi e dal Piemonte in bici a Medjugorje

E’ la scommessa di Fulvio Bellot e Gianfranco Fontana con due amici, che hanno deciso di pedalare fino al noto santuario. La partenza lunedì da Canal San Bovo verso il Friuli Venezia Giulia e poi destinazione Split

Avventura

Dal Vanoi e dal Piemonte in bici a Medjugorje

NordEst – E’ la scommessa di Fulvio Bellot e Gianfranco Fontana con due amici, che hanno deciso di pedalare fino al noto santuario. La partenza lunedì da Canal San Bovo verso il Friuli Venezia Giulia e poi destinazione Split

Bellot e Fontana in bici alla partenza dalla valle del Vanoi

“Sono partito questa mattina con il mio compagno di avventura Gianfranco Fontana di Ronco, il morale è alto e la voglia di pedalare tanta”, ci spiega Fulvio Bellot prima della partenza.

Una bella avventura che li porterà con altri due amici, a scoprire nuovi orizzonti. Lunedì mattina, Fulvio e Gianfranco sono partiti per un viaggio che li porterà in Bosnia-Erzegovina.

“Lunedì sera – ci spiega Fulvio – l’incontro nella zona di Monfalcone con due compagni di Cuneo, partiti dal Piemonte  venerdì. Da martedì il nostro viaggio prevede le tappe di Trieste – Rijeka – Jemi – Bihac – jaice – Sarajevo – Mostar – Medjugorje e Split“.

Il ritorno prevede invece una pedalata lungo la costa. “Per noi – conclude Fulvio – questo è un viaggio culturale, religioso e sportivo, visitando terre martoriate dalla guerra. Una missione di pace insomma, che ci farà scoprire una realtà del tutto speciale”.

articolo tratto da la vocedelnordest http://www.lavocedelnordest.it/articoli/2012/05/28/6380/dal-vanoi-e-dal-piemonte-in-bici-a-medjugorje

 

 

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi