Campionati italiani Sci-O: Monte Giner, Tol e Primiero protagonisti.

Nel bel centro fondo di Campomulo (Asiago) di scena i campionati italiani sci o e ancora una volta siamo stati protagonisti anche se la mancanza di Manuel Negrello (per malattia) e la non buona giornata di Claudia ed Elena ci hanno forse privati di qualche soddisfazione in più nella gara individuale.

INDIVIDUALE: Vincere rispettando i pronostici non è semplice, ma Gabriele Canella, trentino tesserato per il Monte Giner, non è uomo che patisce il pronostico e grazie ad una prestazione maiuscola ha conquistato il campionato italiano di sci-orienteering, lasciandosi alle spalle Thomas Widmann e Andrea Cipriani. Buon quarto posto per Jonni Malacarne.
In campo femminile successo per l’esperta Johanna Murer che ha avuto la meglio sulle azzurre Claudia Zanetel ed Elena Jagher. (purtroppo punto errato per Meryl Pradel)
In W20, Alessia Ventura ha battuto Camilla Caserotti  e gara regolare per la nostra Eleonora.  Altro successo in casa Canella, con Samuele che si e’ imposto in M16 davanti per poco al nostro bravissimo Matteo Debertolis.
Per Canella il percorso si è rivelato “piuttosto semplice con uno sviluppo logico, senza particolari sorprese”. Per Elena Jagher invece una sconfitta non completamente digerita. “So che Johanna Murer ha un grande passato sugli sci ed oggi è andata forte. Ho voglia di un pronto riscatto già a partire da domani in staffetta, dove gareggerò in coppia con Claudia Zanetel”.

STAFFETTA: La staffetta odierna, è stata vinta tra gli Elite dal Monte Giner con Gabriele Canella e Federico Daprà, tra le donne l’Us Primiero con Elena Jagher e Claudia Zanetel.

Vittoria per i nostri anche nella categoria M20 con Nicolò Orler e Mattia Debertolis e secondo posto per Meyl Pradel ed Eleonora Orler nella W20.

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi