INAUGURATA LA NUOVA AREA SPORTIVA DI IMER

Inaugurazione Campo Imer fotoE’ stata inaugurata sabato 4 settembre 2010 con grande soddisfazione la nuova area sportiva di Imer.

Il benvenuto è stato dato dal Sindaco di Imer Gianni Bellotto ed hanno partecipato alla cerimonia il Presidente del Consiglio Regionale Marco Depaoli, il Direttore dell’Ufficio Attività Sportive della Provincia di Trento Sergio Anesi, il Vice Presidente della Figc trentina Paolo Guaraldo, il Presidente della Comunità di Primiero e i Sindaci di Primiero.

Dopo la benedizione del parroco don Giampietro Simion, è toccato all’ex Sindaco Pio Decimo Bettega, artefice dell’iniziativa, ed al Presidente della Comunità di Primiero, Cristiano Trotter, tagliare il nastro, e dare l’avvio a una partita amichevole tra i ragazzi della sezione calcio dell’Unione Sportiva Primiero San Martino.

L’intervento ha interessato principalmente il rifacimento degli spogliatoi e la realizzazione del nuovo manto in erba sintetica del campo da calcio.

I lavori al blocco spogliatoi sono iniziati durante l’autunno scorso con la demolizione del fabbricato esistente, vetusto e non più a norma, e la costruzione di un nuovo blocco servizi e spogliatoi.

Il nuovo fabbricato è stato posizionato, sufficientemente distanziato dall’edificio “Vecchia segheria”, è stato eliminato un vecchio un campo da tennis e realizzato un nuovo campo polifunzionale destinato ai giochi della pallavolo e del calcetto (calcio a cinque).

Il progetto è stato redatto dall’ing. Denni Bettega, di Imer , il costo previsto per i rifacimento del blocco spogliatoi e realizzazione del campo polivalente è stato di € 788.976,83.- di cui € 582.333,48.- per lavori. La Provincia Autonoma di Trento Ufficio Attività Sportive ha concesso, a seguito di domanda dell’Unione Sportiva Primiero San Martino un contributo previsto dalla L.P. 16 luglio 1990, n° 21 di € 403.650,00, mentre per la parte non coperta da finanziamento provinciale vi è la compartecipazione alla spesa da parte del Comune di Imer, con quote ripartite tra i Comuni di Fiera di Primiero, Imer, Mezzano, Siror, Tonadico e Transacqua.

Mentre la spesa per il rifacimento del campo da calcio in erba sintetica, è stata di € 326.370,00.- di cui € 268.954,55.- per lavori, per i quali la Provincia di Trento ha concesso un contributo in conto capitale del 65% pari ad € 211.900,00.-, il restante finanziato sempre dai Comuni.

L’Impresa Orsolin Giacomo & figli ha costruito i nuovi spogliatoi mentre il campo polivalente e il campo da calcio sono stati realizzati dall’Impresa Ceis spa di Romano d’Ezzelino.

Ora per tutti i giovani appassionati di calcio della valle il nuovo campo sportivo rappresenta una risorsa molto importante per poter svolgere con continuità l’attività ed il nuovo impianto sarà un punto di riferimento importante.

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi