Meeting Internazionale di Venezia

XVII edizione del Meeting Internzionale di Venezia, classica gara di fine stagione. Anche quest’anno grande partecipazione da parte di atleti di tutta Italia ed esteri, con il superamento dei 3000 iscritti. Circa 30 i nostri atleti al via.
Non un meeting brillantissimo per gli italiani che colgono solo due successi nelle categorie degli agonisti; due successi che sono però probabilmente i due più importanti. riguardanti le categorie H Elite e H20.
H Elite che vede il successo del forestale Alessio Tenani, che torna al successo dopo il 2000, daventi a Damien Renard, nazionale francese, e Christian Rogenmoser, svizzero vincitore dello scorso anno. Michele Tavernaro è 6° e Anatolj Cesarini 8° (unico atleta US Primiero Nicola Giovanelli 76°). L’altra vittoria italiana è proprio targata U.S.Primiero: è Giancarlo Simion a vincere la categoria junior su Markus Puusepp (Estonia, campione del Mondo junior a staffetta) e Mihkel Järveoja; Dallavalle e Rass chiudono con due buone prestazioni 4° e 5°.
Squadra US Primiero che ha fatto bella figura soprattutto a livello giovanile e soprattutto nelle categorie femminili: tre podi e tanti piazzamenti (nei primi 15: Ylenia Gobber 11° e Viola Zagonel 14° in D14; Carlotta Scalet 6° in D16; Nicole Scalet 3° e Jessica Orler 14° in D18; Marina Simion 3° e Ana Daldon 11° in D20; Maria Claudia Doff Sotta 14° in D40; Tazia Lorenzet 13° in D50; Lorenzo Depaoli 8° in H55).

www.orivenezia.it

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi