Carlotta e Giancarlo campioni italiani sprint!

Carlotta Scalet – cat. under20 – e Giancarlo Simon nella categoria assoluta hanno vinto il titolo italiano Sprint a Pergine Valsugana! Complimenti vivissimi.

Pergine ospita i Campionati Italiani 2008 sulla distanza più breve, la sprint; e sono proprio dei tracciati velocissimi, ad opera di Lorenzo Vivian, nel centro del paese e nel parco Tre Castagni, a caratterizzare quest’edizione.

2008-06-08-sprint-coppa-ita-006.jpg Ultimi a partire ma primi per lo spettacolo gli atleti assoluti; più di 100 i concorrenti nella categoria maschile. Sotto la pioggia battente si susseguono gli arrivi; primi tempi molto interessanti di Michele Caraglio (poi 6°) e del nostro Carlo Rigoni (che torna ad affrontare gli assoluti con un buon 8° posto); subito dietro Carlo sbuca però la sagoma di Andrea Seppi, ormai non più così outsider dopo l’argento ai middle e la convocazione agli Europei. Molto buono il tempo di Andrea che resiste agli attacchi del fratello Marco e di Manuel Negrello, che chiuderanno 4° e 5°. I due migliori tempi al punto spettacolo (2’ prima dell’arrivo) sono di Giancarlo Simion e Alessio Tenani; dietro di qualche secondo, Alessio non può nulla a Gian che mette il turbo negli ultimi punti nella campagna andando a vincere il suo secondo titolo Elite dopo la long di Monte Livata 2007; secondo Tenani (Forestale) a 16” e bel 3° posto di Andrea Seppi (Semiperdo Maniago) a 20”. Fra le donne, favorita d’obbligo dopo il 31° posto ai recenti Campionati Europei, Michela Guizzardi non delude le aspettative e concede il bis dopo il titolo middle; alle sue spalle la forestale Laura Scaravonati vince la lotta per l’argento su Christine Kirchlechner (TOL) 3°. Buono il 6° posto di Marina Simion, a circa 30″ dalla medaglia d’argento.

2008-06-08-sprint-coppa-ita-028.jpgRisultato di spicco di giornata, quello di Giancarlo non è stato certamente l’unico podio firmato U.S.Primiero. Viola Zagonel porta a casa un’altra medaglia di bronzo nella W16 vinta dalla laziale Andreina Brandi e, campionessa uscente in W16, Carlotta Scalet riesce a confermare il titolo in W20 davanti a MariaChiara Crippa. In M20 sono inarrivabili Pittau (Pol.Masi – 1°) e Dallavalle (MonteGiner – 2°); la lotta per il terzo posto, con una quindicina di atleti in un minuto, va a Tommaso Scalet; Aaron Gaio è 6° così come Giacomo Zagonel, migliore dei nostri in M16. Non assegnavano il titolo M/W12 ma bravissimi Mattia Debertolis 1° e Elisa Lucian e Riccardo Scalet 2°. Niente podi invece per i nostri master, con Renzo Depaoli che lo sfiora in M50, arrivando 4°.

Risultati completi sul sito degli organizzatori.

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi