9° Torneo di Streetball – 14/15 agosto 2004

In concomitanza con il 18° Torneo di calcio non stop e il 1° Triangolare di volley femminile, la sezione basket organizza la nona edizione del torneo di streetball presso il campo di basket adiacente al campo sportivo intercomunale di Tonadico in località Tressane. Squadre da tre giocatori, un canestro, questa è la versione da strada del basket tradizionale. Al termine della manifestazione dopo la premiazione alle ore 19.00 ci sarà l’estrazione della lotteria di Ferragosto con ricchi premi.

9° TORNEO STREET BALL
Domenica 15 agosto 2004
Campo intercomunale di Tonadico, località Tressane.

PROGRAMMA
14 agosto: ore 15.00 Apertura iscrizioni
14 agosto: ore 15.45 Sorteggi
14 agosto: ore 16.30 Inizio 9° Torneo di Street Ball
15 agosto: Inizio partite ore 16.00. Ore 19.00 premiazioni e Sorteggio “Lotteria di Ferragosto”

REGOLAMENTO

  • A tutti i partecipanti è richiesto quale prima condizione il fair-play nei confronti degli avversari
  • I giocatori in campo si devono chiamare i falli di gioco da soli. Il direttore del torneo stabilisce da quale turno sarà presente un arbitro per dirigere gli incontri.
  • Ogni partita termina ai 25 punti e/o dopo 20 minuti di gioco.
  • Il tempo si blocca durante i timeout (consentiti massimo due per squadra di 30 secondi ciascuno) e per infortuni dopo 30 secondi dal verificarsi dello stesso. Negli incontri di semifinale e finale si giocano con il tempo effettivo anche gli ultimi due minuti di gioco (dal 18.01 al 20.00)
  • A partire dal quinto fallo si batte un solo tiro libero e la squadra che ha tirato il libero mantiene il possesso di palla. Se durante un tiro viene commesso un fallo, ma il tiro è realizzato, viene convalidato il canestro, assegnato un fallo di squadra e cambia anche il possesso di palla.
  • In caso di palla contesa il possesso è affidato alla difesa. Quindi l’unica palla a due sarà quella iniziale
  • Ogni squadra si compone di tre/quattro giocatori/giocatrici. I due minuti di sospensione concessi per squadra possono essere richiesti in qualsiasi momento della partita.
  • In caso di proteste viene assegnato il fallo tecnico che comporta l’attribuzione di un punto alla squadra avversaria e la registrazione di una fallo di squadra.
  • In caso di rimbalzo su tiro sbagliato degli avversari o di palla recuperata il pallone deve uscire fuori dall’arco del tiro da tre punti e devono essere effettuati almeno due passaggi prima di poter a propria volta tirare a canestro.
  • Per quanto non contemplato dal presente regolamento si fa riferimento al regolamento tecnico della FIP o a quanto di volta in volta verrà stabilito dal direttore del torneo che è anche giudice unico insindacabile del torneo.

IL COMITATO ORGANIZZATOREE DECLINA OGNI RESPONSABILITA’ PER INCIDENTI CHE DOVESSERO VERIFICARSI PRIMA, DURANTE E DOPO LA MANIFESTAZIONE.

sez4news128big1.jpg

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi