Weekend Valsugana

Borgo

Dopo la Relay of the Dolomites, che si è svolta due weekend fa, questo fine settimana è ritornata in scena la Coppa Italia, con due giorni di gare organizzate dal Panda Orienteering Valsugana.

Sabato pomeriggio le condizioni meteo erano un po’ incerte ma si parte con una gara sprint, valida anche per il ‘Suunto Sprint Race Tour’. La gara si è svolta all’interno del centro di Borgo Valsugana, percorsi molto filanti e tempi di percorrenza per niente lunghi. L’US Primiero neanche in questa occasione si è fatto mancare numerosi podi e buoni piazzamenti, sia nelle categorie più rilevanti sia nelle categorie giovanili con la presenza di tantissimi giovanissimi! In ME Giacomo coglie un buonissimo terzo posto, con un ritardo di circa 20″ da Roberto Dallavalle (1^) e 10″ da Alessio Tenani (2^). In WE Viola riesce a staccare un sesto posto con un ritardo di 3′ netti da Christine Kirchlechner che si aggiudica questa tappa con un tempo di 13’31”. In M12 Davide De Bona con un bella gara coglie un bellissimo secondo posto, in M35 Carlo Rigoni si piazza in seconda posizione e Depaoli Renzo vince la M65. Tra le donne, Rachele Gaio vince con ben 2′ di vantaggio la W12, Anna Pradel coglie un terzo posto in W16, Doff Sotta Maria Claudia si piazza seconda in W45, Gaio Elettra vince il percorso per gli esordienti!

Altro giorno altra storia, domenica in Val Malene è andata in scena la Coppa Italia Long. La cartina era caratterizzata da diversi tipi di terreno, dalle paludi e biotopi alle coste tipiche trentine, parti molto tecniche e parti molto più corribili, fisicamente una gara abbastanza impegnativa. La vittoria nella categoria élite maschile va anche in questo caso a Roberto Dallavalle con un tempo di 1h15′, il nostro Giacomo si piazza in 4^ posizione con circa 7′ di ritardo dal vincitore. Nella pari categoria al femminile  Christine Kirchlechner fa doppietta e fa segnare un tempo che si aggira attorno a 1h10′, staccando così la seconda classificata di ben 12′ e Viola riesce a classificarsi al 6^ (1h32′). Nelle altre categorie, Mattia Corona si piazza sul secondo gradino del podio in M12, in M14 Marco Orler arriva al 2^ posto, Carlo Rigoni si porta a casa la vittoria in M35, Gobber Andrea si classifica in 2^ posizione con un ritardo di 2′ dal vincitore in M45 e Renzo Depaoli vince la categoria M65. Al femminile invece, Rachele Gaio vince nuovamente in W12, in W16 Anna Pradel si piazza di nuovo sul terzo gradino del podio con una gara per niente pulita, nella categoria W50 Claudia Doff Sotta vince con un distacco abissale sulla seconda classificata, Tazia Lorenzet arriva seconda nella W60.

Complimenti al Panda Valsugana per l?organizzazione e grazie a tutti i nostri atleti per gli ottimi risultati ottenuti e per l’ottimo spirito che tutti quanti hanno portato in questa  due giorni di gare! Alla prossima!

Anna

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi