EOC 2016 ? I Commenti dei nostri Atleti

Si sono conclusi sabato i Campionati Europei Assoluti a Jesenik, in Repubblica Ceca. Il programma intenso prevedeva otto giorni di gare con ben cinque finali: Sprint Relay, Sprint, Long, Middle e Staffetta. Fra il team italiano presenti i nostri Giacomo Zagonel e Nicole Scalet. Ecco un commento personale riguardo le loro gare:

Cominciamo da Nicole, che è riuscita a centrare la finale A nella faticosa Long distance:

DSC_0133
“Gli europei sono andati così così per me! Penso che il mio corpo c era ma la mia testa non del tutto, è stato un mese molto intenso per me per l’università e tutti gli altri impegni, quindi sapevo che poteva andare sia bene che non come mi aspettavo. Comunque sono felice perché ho visto dei buoni segnali e ho raggiunto una finale. È stato comunque bello gareggiare! Quindi soddisfatta non proprio, però ho visto qualcosa di buono! Perciò ora si riparte e si va avanti!”

DSC_0805

Giacomo:

DSC_0789

“Non è che sia soddisfatto al 100%. La sprint relay diciamo che è andata; qualche errore su delle scelte dovute al fatto che gli organizzatori avevano costruito secondo me troppe recinzioni. Per il resto tutto normale, anche se ero un po? impiantato di gambe. Nella qualificazione Sprint invece ho fatto Punzonatura Errata. C?erano due punti molto vicini e non c?ho fatto nemmeno caso, sono andato sicuro sul primo che ho visto, solo una volta arrivato mi sono accorto dell?errore. Avevo comunque fatto un grosso errore per andare ad un punto (mi sono perso un?entrata in un cancello e ho dovuto fare un giro più largo, perdendo circa 40??). Mi dispiace molto perché stavo molto meglio rispetto al giorno prima e le gambe giravano da sole; speravo proprio di entrare in finale.
La Finale B invece non l?ho corsa al 100%, per risparmiare un po? di energie, visto che ci toccava correre tutte le gare, per cui è andata via liscia.
Riguardo alla Long, per la qualificazione non ho molto da dire; non avevo grosse ambizioni, ho cercato di fare una gara regolare senza grossi errori, in modo da evitare di allungare inutilmente la gara già lunga di per se. Nella seconda metà però era già abbastanza cotto e non sono riuscito ad aumentare il ritmo.
La Middle Q era molto tecnica, forse per questo mi sentivo molto lento nel bosco. I forking nelle zone più difficili e intricate (si partiva 3 alla volta) mi hanno fatto rischiare più di una volta di sbagliare di grosso, ci sono cascato un paio di volte ma comunque era dura per me entrare in finale; non essendomi allenato molto tecnicamente, lasciavo spesso 15/20?? a punto, che tradotto è un bel distacco dai primi.
La Finale anche non l?ho fatta al massimo; mi è piaciuta molto di più rispetto alla Qualifica, era anch?essa tecnica ma sono riuscito ad uscire indenne dal bosco.
Della staffetta infine sono abbastanza soddisfatto della mia gara; le energie c?erano ancora per cui ho tirato fino all?ultimo. Peccato per un errore in un forking nel verde tra i sassi, ma per il resto non posso lamentarmi. Klaus ha fatto veramente bene ed è riuscito a dare il cambio a Truffa proprio in un bel groppone, peccato che abbia sbagliato qualcosina di troppo, ma la staffetta è fatta così :)”

DSC_0911

Non resta che fare i  complimenti ai nostri due atleti per le loro gare e augurargli buona fortuna per il resto della stagione! Qua potete trovare tutte le informazioni sulle gare, classifiche, foto, carte… http://www.eoc2016.cz/en/live

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi