Contro il Lona Lases arriva la prima sconfitta della stagione

Contro il Lona Lases arriva la prima sconfitta della stagione

Nella foto Sae Lee

Dopo le ultime prestazioni convincenti, che avevano visto il Primiero produrre buon gioco e tenere testa ad avversari quotati, contro il Lona Lases arriva la prima sconfitta stagionale. Una partita segnata dalle espulsioni rifilate dall’arbitro ad entrambe le squadre. Eppure l’inizio era stato dei migliori, con il vantaggio giunto dopo dieci minuti con il gol su punizione di Debertolis. Poco dopo lo stesso attaccante primierotto avrebbe la possibilità di raddoppiare, ma la sua conclusione finisce addosso al portiere. Al 30′ il Lona Lases pareggia direttamente da calcio d’angolo, con Brandstetter posizionato sul palo che non riesce ad evitare la rete. Nel secondo tempo in campo aumenta la tensione. A farne le spese è Debertolis, che al 55′ viene espulso per aver commesso un fallo nella zona centrale del campo che gli costa la seconda ammonizione . Con l’inserimento di Tavernaro le offensive primierotte sono più pericolose e la difesa del Lona Lases va in difficoltà più volte. Al 59′ resta in dieci anche il Lona Lases, con il difensore Della Vecchia che stende Tavernaro lanciato a rete e riceve il secondo cartellino giallo. Il Primiero quindi si spinge in avanti e va vicino al gol con un grande tiro di Zugliani che si stampa sulla traversa e con una punizione di Tavernaro che esce a lato di poco. Poi è Orsolin ad essere pericoloso in due occasioni da palla inattiva, prima calciando alto in scivolata, dopo con un colpo di testa sul quale il portiere avversario compie una grande parata. A trovare il vantaggio però è il Lona Lases: al 72′ Ferrari dai 20 metri si gira e lascia partire un tiro che va a sbattere contro la traversa, per poi colpire la schiena del portiere Zanona e infilarsi in rete. Un minuto dopo l’arbitro espelle un altro giocatore del Lona Lases, Vilotti, per doppia ammonizione, per aver ingenuamente allontanato la palla a gioco fermo. La superiorità numerica però non basta al Primiero, che nelle offensive finali non riesce a trovare il gol del pareggio. Domenica prossima insidiosa trasferta sul campo di Ischia, dove si attende una pronta reazione da parte dei ragazzi di Zugliani.

Formazione: Zanona; Dalla Sega, Orsolin, Simoni, Beccari (74′ Seferi), Brandstetter; Zugliani, Corona (’77 Tartaglia), Sae Lee; Debertolis, Turra (50′ Tavernaro)

Andrea Orsolin

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi