La Juniores supera l’Audace 3-2

Primiero-Audace 3-2 (Caser, Bottegal, Cecco rig.)

Seconda vittoria consecutiva per la Juniores, che supera l’ostacolo Audace e dopo due giornate è a punteggio pieno. Nei primi minuti di partita il Primiero è molto propositivo. Al 12′ Bettega si incarica di calciare una punizione da buona posizione, ma tira malamente. Al 16′ si fa vedere l’Audace con un tiro pericoloso da lontano, ma Doff Sotta è attento e para. Nonostante sia il Primiero a condurre il pallino del gioco, sono gli ospiti a trovare il vantaggio con una punizione dalla sinistra, con Doff Sotta che è mal posizionato sul tiro del giocatore avversario. Il Primiero allora si scuote e al 32′ perviene al pareggio: Orsolin serve Caser che dalla destra infila il portiere sul secondo palo e realizza l’1-1. Al 40′ Caser ha una buona occasione per raddoppiare, ma l’attaccante primierotto calcia sul portiere. Al 43’ancora pericolosi gli ospiti, con l’esterno di centrocampo che entra in area e calcia sul primo palo, ma Doff Sotta devia in angolo. Nel secondo tempo i giocatori di Naletto partono forte alla ricerca del gol del vantaggio. Per poco non lo trova Caser al 49′, colpendo il palo con un tiro al volo. All’ 53′ Orsolin lanciato in porta viene steso dal capitano avversario che prende il secondo cartellino giallo e viene mandato in anticipo negli spogliatoi. I padroni di casa creano numerose alte occasioni, sprecate incredibilmente a causa dell’imprecisione sotto porta: al 63′ Scalet scappa sulla sinistra, entra in area ma calcia alto, mentre due minuti dopo una grande occasione capita sui piedi di Marco Iagher che a pochi passi dalla porta calcia addosso al difensore valsuganotto. È però il preludio al vantaggio: al 67′ Caser ruba palla agli avversari e si invola sulla sinistra, mette la palla in mezzo per Bottegal che insacca a porta libera e realizza così il suo primo gol stagionale. Poco dopo un Scalet in gran forma si procura un calcio di rigore, finalizzato alla grande da Cecco che porta così il risultato sul 3-1. Un’altra occasione capita successivamente ancora a Scalet, ma davanti al portiere sbaglia il gol del 4-1. Gol sbagliato, gol subito: all’80’ l’Audace accorcia le distanze con una punizione da 40 metri che sembra essere stata parata da Doff Sotta sulla linea di porta, ma secondo l’arbitro la sfera era entrata. Nel finale di partita il Primiero ha ancora più di un occasione per chiudere il match, ma la troppa imprecisione impedisce alla squadra di mister Naletto di trovare il quarto gol. Positivo il fatto di aver trovato la seconda vittoria su due in campionato, ma c’è da migliorare nella precisione sotto porta, cercando di finalizzare al meglio le tante occasioni create. Sabato 27 turno esterno per la Juniores, impegnata sul campo del Roncegno.

Formazione: Doff Sotta; Tomas (Maccagnan), Ropele, Cecco, Iagher M, iagher L.; Campigotto, Tavernaro (Scalet), Bettega (Ardenghi); Caser, Orsolin (Bottegal)

Andrea Orsolin

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi