Stagione 2013 – 2014

Con l’inizio degli allenamenti in palestra e con gli skiroll per i più grandi, e le escursioni del Summer Ski tour per tutti, la nostra sezione è già entrata nella stagione 2014-2015, archiviando una stagione 2013-2014 piena di grandi soddisfazione per tutti i collaboratori. Crediamo anche i ragazzi siano rimasti entusiasti dell’attività svolta, vista la continua crescita degli iscritti.

Una stagione, la scorsa, iniziata con la novità del Summer Ski Tour, escursioni aperte a bambini, ragazzi e genitori alla scoperta delle nostre montagne. Questa attività è stata comunque affiancata ai tradizionali allenamenti a secco rivolti alle categorie superiori guidati dall’insostituibile Paolo Debertolis, coadiuvato dal figlio Daniele in tardo autunno, quando hanno cominciato anche i più piccoli, seguiti da Marco Canteri, Fabio Giacomel e Renzo Debertolis. Altra novità è stata le prima esperienza di allenamento per il biathlon con Marcello Pradel.

Per concludere la scorsa stagione estiva abbiamo organizzato una due giorni con base al centro Fondo di Passo Cereda con delle escursioni nei dintorni.

Subito è arrivato l’inverno, e allora tutti a sciare a Passo Cereda con Simone Zugliani, Marcello e l’inossidabile “METO” (Giacomo Gaio), eterno animatore per i più piccoli, per le categorie dei principianti. Paolo e Daniele invece seguono i ragazzi più esperti, con la speranza di riuscire a portar avanti il più possibile. Atleti che potrebbero diventare un giorno come i vari Gianantonio Zanetel, Bruno Debertolis, Agostino Zortea e molti altri fino agli attuali Ilaria Debertolis e Giandomenico Salvadori .

La nostra base è il Centro Fondo di Passo Cereda dove abbiamo una struttura che ci permette di tenere in deposito i materiali, avere locali spogliatoio, servizi e una pista, che a livello agonistico è tra le più apprezzate in Italia. Pista che negli ultimi anni è stata integrata da una parte chiamata “turistica” che permette agli atleti di diversificare l’attività e agli amanti degli sci stretti di avere una pista panoramica che porta in zona Fratton, sotto le Pale del Garofolo e Palughet con vista sulla valle del Mis e Regade, Cima d’Oltro e Sass d’Ortiga. Grazie a queste attività e strutture quest’anno siamo riusciti a portare un numero importante di ragazzi delle categorie baby e cuccioli a partecipare alle manifestazioni provinciali, come non accadeva da parecchi anni, riuscendo anche a primeggiare fra le società trentine. Nelle categorie superiori abbiamo avuto un aumento di partecipanti e di conseguenza di risultati, grazie anche agli acquisti fuori valle con l’allievo Mocellini Simone di Tezze Valsugana, che ha chiesto di essere assistito dai nostri allenatori. Simone è il ragazzo che ha ottenuto i migliori posti in classifica. Anche nel mondo del Biathlon ci stiamo facendo vedere sia a livello provinciale che regionale, con qualche puntata in campo nazionale. Tutte queste attività ci hanno permesso di risultare per la stagione 2013-2014 la seconda società assoluta del Trentino dietro alla Cauriol di Ziano di Fiemme e davanti alla Dolomitica di Predazzo.

Oltre all’attività giovanile continuiamo la nostra tradizione di organizzazione che ci vede in prima linea con la classica Ski Sprint Primiero Energia. Quest’anno, dopo l’edizione 2006, sono stati organizzati anche i Campionati Italiani Assoluti, oltre le gare zonali dei circuiti del Comitato Trentino F.I.S.I. e la classica sociale. Altra novità della scorsa stagione è stata la creazione del circuito “NORDIC GAMES” in collaborazione con l’US Vanoi e il GS Pavione: manifestazioni, più goliardiche che altro, sulle varie piste del Primiero per incentivare ancor di più la pratica dello sci di fondo. Tutte attività che ci faranno occupare posizione di vertice delle graduatorie nazionali, classifica che vedremo in uscita in autunno. Ottimi risultati, come ormai è tradizione per la nostra sezione.

Un ringraziamento particolare lo dobbiamo fare a Paolo Salvadori, che dopo 14 anni di responsabile della sezione ha deciso di lasciare, consegnandoci un’eredità solida. Con molto entusiasmo i nuovi dirigenti non dovranno fare altro che continuare l’attività già avviata. Grazie Paolo.

Come dicevamo, siamo già nella stagione 2014-2015 e dopo l’inizio dell’attività a secco in palestra, abbiamo organizzato la prima tappa del Summer Ski Tour. Infatti domenica 6 luglio siamo partiti con destinazione il lago del Pisorno, gita che lo scorso anno non era riuscita granché per colpa del tempo. Anche quest’anno il tempo non era proprio eccellente ma comunque la giornata è passata in allegria e i ragazzi sono riusciti a giocare anche con la neve che in quota è ancora presente. Buona la partecipazione che ci fa già pensare alla prossima, probabilmente sul monte Bedolè.

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi