La prima squadra chiude male la stagione, bene juniores e allievi

 

Prima squadra- Primiero-Vigolana 1-3 (Salvadori)

Inizio di partita a ritmi blandi, con le due squadre che non hanno nulla da chiedere alla classifica e con il gran caldo che condiziona non poco i 22 giocatori in campo. La prima chiara occasione da rete giunge al 14′ con Tartaglia che spara alto da buona posizione. Al 20′ arriva al tiro Sassuselli, ma la sua conclusione è fuori di poco. Al 25′ azione di Salvadori sulla destra, che scarta il diretto avversario e crossa in mezzo basso per Corona che però strozza il tiro. La partita nei minuti seguenti continua senza particolari emozioni, con le due squadre che non trovano spazi per aprire le difese avversarie.  Al 32′ Menguzzo effettua un bel lancio che trova Cecco che vince il duello con il diretto avversario ma la sua conclusione è alta sopra la traversa. Due minuti più tardi il Vigolana calcia una punizione dalla destra, Stolf smanaccia male, la palla giunge sulla testa dell attaccante avversario la cui prima conclusione viene prima respinta dal portiere primierotto e sulla ribattuta è Salvadori sulla linea a evitare il gol dello svantaggio. Il primo gol arriva al 38′ e lo realizza la Vigolana, con un calcio di punizione di M. Sasudelli che passa in mezzo alla barriera con Stolf che nell’occasione non ha colpe. Il Primiero però non demorde e 2′ dopo è Salvadori che in una mischia in area dopo un calcio d’angolo trova la rete del pareggio. Dopo il gol dell’ 1 a 1 un occasione per parte per le due squadre: prima la Vigolana si rende ancora pericolosa su punizione, poi Brandstetter calcia dalla sinistra ma il portiere para. Nel secondo tempo ancora Brandstetter ha l’occasione per il vantaggio, questa volta su punizione, ma il tiro è alto. La seconda frazione continua sugli stessi ritmi del primo tempo. La partita si sblocca al 35′ quando F. Sasudelli fa tutto da solo e una volta giunto in area trafigge il portiere primierotto che riesce solo a sfiorare il tiro del giocatore del Vigolana. Al 92′ arriva anche il gol che chiude la partita: Mauro se ne va sulla fascia, salta Stolf e deposita in rete.

Formazione: Stol; Salvadori, Simoni, Kaltenhauser, Sae Lee; Cecco, Corona (Campigotto), Menguzzo; Tartaglia (Rattin), Turra (Zagonel), Brandstetter. All. Scalet

Juniores- Primiero-Castelsangiorgio 6-1 (3 Caser, Brandstetter, Nami, Ardenghi)

Torna alla vittoria la juniores di mister Naletto, che con una prestazione convincente supera i pari etá del Castelsangiorgio. La partita parte subito bene per i nostri ragazzi. Al 4′ Caser ruba palla in area e trafigge il portiere sul primo palo, realizzando così il gol del vantaggio. Il Primiero continua ad attaccare e va vicino al raddoppio: grande azione di Orsolin che partendo dalla propria metà campo scatta sulla sinistra, entra in area e salta due difensori ma il suo tiro è alto sopra la traversa. Al 23′ arriva il raddoppio: Brandstetter si procura un calcio di punizione sui 25 metri. Lo stesso centrocampista si incarica del tiro, che è potente e si infila in rete. Due minuti dopo Caser si presenta in area ma la sua conclusione va a sbattere sul palo. Gli ospiti sono non pervenuti in campo mentre la nostra juniores continua a produrre un buon gioco e trova il gol del 3 a 0 con una grande azione con Bettega che ruba palla a centrocampo, allarga sulla sinistra per Orsolin che apre a sua volta dalla parte opposta per Brandstetter il quale crossa in area per Caser che realizza la doppietta personale. Al 35′ arriva il quarto gol con Orsolin che lancia lungo Caser che davanti al portiere è freddo e insacca. Prima dell’intervallo arriva anche la quinta rete: al 40′ Nami realizza un fortunoso gol da centrocampo effettuando un tiro-cross che beffa il portiere del Castelsangiorgio. Nel secondo tempo gli ospiti trovano il gol dopo pochi minuti dal calcio d’inizio, ma la rete serve solo come consolazione. Al 12′ il neoentrato Dalla Sega calcia di potenza ma il suo tiro sbatte sulla traversa. Al 26′ dopo un calcio di punizione in area si crea una mischia, ne approfitta Ardenghi che di sinistro realizza il 6 a 1. Dopo di che la partita ormai chiusa non regala altre particolari emozioni e così il risultato finale non cambia. Sabato prossimo ultima partita del campionato per la juniores, che afffronterà a Pegine l’Oltrefersina.
Formazione: Doff Sotta; Tomas, Cecco, Iagher M., Taufer (Franceschinel); Bettega, Nami (Mott), Campigotto (Ardenghi); Brandstetter (Dalla Sega), Caser, Orsolin. All. Naletto

 

Allievi- Primiero-Aquila Trento (Tavernaro, L. Iagher, autogol)

Si conclude nel migliore dei modi il campionato per gli allievi, che sconfiggono l’Aquila Trento seconda in classifica. Il vantaggio arriva nei primi minuti, grazie a Tavernaro che porta avanti il Primiero. Al 15′ la nostra difesa viene colta impreparata ma per fortuna il pallonetto del numero 9 avversario non è preciso. Poco dopo Nami si gira bene in area, ma il suo tiro esce a fil di palo. È una partita equilibrata, con il Primiero che cerca di giocare palla e l’Aquila Trento che cerca di sfruttare gli spazi difensivi lasciati dalla retroguardia primierotta. Al 26′ arriva il pareggio: punizione dai 20 metri, il numero 8 avversario calcia forte sul palo del portiere e la palla va a infilarsi sotto la traversa. Al 35′ la nostra squadra si fa cogliere impreparata in difesa, ma il tiro dell’attaccante avversario viene ben murato da Maccagnan, provvidenziale nel salvataggio. Un giro di lancette più tardi Pradel se ne va sulla fascia e mette in mezzo un cross invitante che però Michele Scalet non sfrutta al meglio, con la sua conclusione di testa che viene parata dal portiere, comunque bravo nell’occasione. Alla fine del primo tempo ancora l’Aquila pericolosa con un colpo di testa che finisce di poco sopra alla traversa. Il secondo tempo si apre con un incredibile occasione per i nostri al 44′: Funai scatta sulla destra, entrato in area tira ma il portiere respinge sui piedi di Scalet, che a porta libera tira incredibilmente alto. Al 52′ arriva il nuovo vantaggio, con Mirco Scalet che dalla destra mette un cross che viene deviato in porta dal difensore avversario. Al 55′ il Primiero potrebbe trovare il terzo gol, ma il pallonetto di Funai è troppo alto. Gli ospiti trovano nuovamente la rete del pari al 63′, con il centrocampista avversario che trova il gol della domenica tirando dai 25 metri, ma la nostra difesa nell’occasione ha lasciato troppo spazio per la conclusione. Poco dopo l’Aquila si rende ancora pericolosa con una palla in profondità per l’attaccante, il cui tiro sul secondo palo viene deviato in angolo dal portiere Tavernaro che effettua una gran parata. Al 73′ il Primiero realizza il nuovo gol del vantaggio, con Michele Scalet che lavora bene una palla in area e la serve al limite a L.Iagher, il cui tiro è precisissimo e si infila nell’angolino basso. Poco dopo sempre Scalet dribbla il suo avversario, serve palla sulla destra per Funai che lascia partire una conclusione potente che si stampa sul palo. Al 79′ ancora Funai pericoloso, che di tacco al volo rischia il gol alla “Ibra”, ma il portiere respinge in calcio d’angolo. Sul corner successivo, il duello tra Funai e il portiere avversario si ripete, ma il colpo di testa del centrocampista primierotto viene nuovamente ben parato dall’estremo difensore. Il grande girone di ritorno dei ragazzi di mister Trotter si chiude con una vittoria contro una squadra di alta classifica, posizione dove sicuramente nella prossima stagione troveremo i nostri ragazzi che hanno dimostrato di poter lottare contro ogni squadra affrontata quest’anno.

 

Giovanissimi- Primiero-Ortigaralefre 3-4 (2 Debertolis,Dovhanych)

Brutta sconfitta casalinga per i giovanissimi, che nonostante un ottimo campionato steccano nell’ultima partita in casa in un match che per la classifica contava poco. E pensare che il Primiero aveva chiuso la prima frazione in vantaggio con la rete di bomber Dovhanych e aveva creato tantissimo colpendo due legni e sfiorando altri gol sventati dal bravo portiere avversario. Nella ripresa black out totale dei nostri ragazzi che incassano 4 gol in dieci minuti. La reazione arriva tardi con la doppietta di Alex Debertolis, ma i suoi gol non bastano a pervenire al pareggio. Si chiude al terzo posto una stagione positiva per i giovani ragazzi classe ’99 e 2000, che fa ben sperare per il prossimo anno. Nel prossimo weekend i nostri ragazzi saranno impegnati nel torneo di Borgo Valsugana riservato alla categoria giovanissimi, dove i giocatori di mister Ganz si confronteranno con squadre di categorie superiori. Un ringraziamento per gli aiuti ricevuti durante la stagione va ai genitori e ai tifosi che ci hanno accompagnato e aiutato durante tutto il campionato.
Esordienti A- Ortigaralefre-Primiero 2-3

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi