TRICOLORI IN PALIO A PASSO CEREDA (TN) – GRUPPI SPORTIVI ALL’ASSALTO DEL TITOLO

Programma intenso da venerdì 17 a domenica 19
Passo Cereda in Valle di Primiero rinfrescato dalle recenti nevicate
Di Centa, Hofer, Nöckler, Pasini, Clara, Moriggl e tanti favoriti
Confermata la presenza di RAI Sport

La copiosa nevicata di ieri ha portato un tocco scenografico decisamente invernale in quel di Passo Cereda, nella trentina Valle di Primiero e gli organizzatori degli imminenti Campionati Italiani Assoluti di Fondo sono al sicuro. “Non che prima non avessimo neve a sufficienza, anzi – ha commentato il presidente dell’US Primiero Luigi Zanetel – però vedere il centro del fondo tutto imbiancato fa un effetto veramente notevole.” Dopo il titolo assegnato alle squadre con le staffette sprint del giorno dell’Epifania, ora tocca agli assoluti e da venerdì a domenica il centro trentino incoronerà i nuovi campioni italiani di distance tecnica classica, sprint e skiathlon.
I gruppi sportivi militari saranno al via con i propri alfieri e le Fiamme Oro caleranno il tris d’assi Ilaria Debertolis, Sara Pellegrini e Dietmar Nöckler, ovvero tre quarti dei dominatori della recente prova team. Il quarto “eroe” dell’Epifania, il valdostano Federico Pellegrino, ha ricevuto la chiamata per la Coppa del Mondo in terra polacca dove sfiderà i velocisti di mezzo mondo. Altri poliziotti in griglia di partenza saranno Luca Orlandi, Sergio Rigoni, Janmatie Kostner, Mauro Brigadoi, Mattia Pellegrin, Manuel Simion e Giulia Stürz. Del Centro Sportivo Carabinieri saranno della partita Giorgio Di Centa, David Hofer, Fabrizio e Fabio Clementi, Debora Agreiter e Debora Roncari, mentre il CS Forestale tenterà l’assalto al titolo con De Martin Topranin, Piller e Zanon tra le donne, Checchi, Bertolina, Muller, Gardener, Vierin e Urbani tra gli uomini. Il Centro Sportivo Esercito manderà in campo Brocard, Gorra e Piasco al femminile, e Pasini, Yeuilla, Nizzi, Rastelli, De Fabiani, Ronc Cella e Tanel.
Squadrone anche della Fiamme Gialle. Spiccano i nomi di Roland Clara, Thomas Moriggl, Cristian Zorzi, Loris Frasnelli, Giovanni Gullo e Francesca Baudin, ma nelle tre discipline saranno in gara anche Fanton, Scardoni, Roncador, Salvadori e DiSopra. Ci saranno in gara anche alcuni concorrenti di polisportive locali ed è molto più che probabile la partecipazione – in gara ma non ai fini della classifica tricolore – di un gruppo di 10 giovani atleti russi, attualmente in allenamento in Trentino.
Il programma della tre giorni di Campionati Italiani di Passo Cereda legge le gare in classico venerdì 17 gennaio, 10 km femminile e 15 km maschile a partire dalle 9,30. Lungo l’anello di 1,4 km uguale per tutti si daranno battaglia gli sprinters al sabato (ore 9,30), mentre per domenica sono previste le due skiathlon 5+5 km donne e 10+10 km uomini. Tutti gli eventi saranno seguiti dalle telecamere di RAI Sport.
Passo Cereda, a pochi chilometri da Fiera di Primiero, è spartiacque tra la Valle di Primiero, in Trentino, e quella del Mis, a cavallo tra Veneto e Trentino, ed è collocato a quasi 1.400 metri di quota, con da un lato le ultime propaggini delle Pale di San Martino e dall’altro quelle del Gruppo del Monte Cimonega.

Fonte: www.newspower.it

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi