SANTO STEFANO SUGLI SCI A FIERA DI PRIMIERO – MENO DI UN MESE ALL’11.a SKI SPRINT

Fiera di Primiero inaugura il Campionato Italiano Assoluto con la prova team sprint
Le telecamere Rai puntate sul ring primierotto il 26 dicembre
Nel contorno si potrà andare alla scoperta dell’antica borgata trentina

Sulle montagne che circondano Fiera di Primiero (TN) la neve ha già fatto la sua prima comparsa, mentre in paese ci si prepara ad una nuova edizione della Ski Sprint Primiero Energia, per la precisione l’11.a.
Lo staff dell’U.S. Primiero, guidato dal presidente Luigi Zanetel, si prepara dunque all’appuntamento con lo sci di fondo di classe che andrà in scena il prossimo 26 dicembre. Nel cuore di Fiera di Primiero si ritroveranno numerose coppie di sprinter italiani per contendersi il titolo tricolore team sprint, obiettivo che da sempre suscita l’interesse in particolare dei gruppi sportivi militari.
Quella della sera di Santo Stefano sarà una gara spettacolare, immersa nel clima natalizio e alla luce delle luminarie, e di fatto inaugurerà i Campionati Italiani Assoluti di fondo. A gennaio, per la seconda tappa, ci si sposterà solo di pochi chilometri fino a Passo Cereda (TN), anche qui sotto l’abile organizzazione dell’U.S. Primiero, per chiudere poi nel mese di marzo ancora in Trentino con l’ultimo round.
La fase di qualifica è prevista dalle ore 13.30, per entrare nel vivo della sfida conclusiva alle 17.00. Nel pomeriggio è prevista anche la Ski Sprint Young, riservata ai giovani Under 15.
L’intera finale sarà seguita dalle 17.00 anche dalle telecamere di Rai Sport per una diretta che si chiuderà alle 18.20, dopo aver portato un nuovo pezzo di sport sugli sci stretti fin dentro le case di tanti appassionati.
Per il pubblico di spettatori che ogni anno si assiepa lungo il tracciato non mancheranno neppure gli eventi di contorno, per gustare appieno il clima festivo di quei giorni. Chi volesse approfittare dell’occasione per scoprire qualcosa di più sull’antica borgata di Fiera di Primiero potrà concedersi una passeggiata tra le vie del centro storico. Nel XV secolo Fiera era un importante centro commerciale e minerario, divenuto addirittura uno dei principali distretti del Tirolo. Ancora oggi le tracce del passato si possono ritrovare visitando il Palazzo delle Miniere o del Dazio, a pochi passi dal via della Ski Sprint Primiero Energia. Nei dintorni si può trovare anche l’antica chiesetta di San Martino con la sua abside romanica e alcune pitture conservate al suo interno che risalgono al ‘200, ma senz’altro una visita è più che dovuta anche alla Chiesa di Santa Maria Assunta, prestigioso esempio di gotico trentino, all’interno della quale sono state rinvenute tracce di una precedente struttura che sembrerebbe risalire persino ai secoli VI-VII.
Tra sport e cultura, insomma, non ci sarà certo di che annoiarsi.
Fonte: Newspower.

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi