Si riparte, aperte le iscrizioni per la stagione 2013/2014

Ti piace giocare a calcio e vuoi entrare a far parte delle nostre squadre? Sono aperte le iscrizioni e potrai entrare anche a stagione già iniziata: sarai sempre il benvenuto!! Il gioco del calcio come divertimento e come occasione di incontro per tutti i ragazzi è con questo spirito che il nostro staff   promuove ed organizza le varie attività, dalla Scuola Calcio alle categorie successive. Vogliamo dare a chi interessato,  l’opportunità di provare,  di giocare e imparare divertendosi.  Siamo uno staff  di persone, allenatori e  collaboratori, che crede ancora nel calcio insegnato e giocato per pura passione e consapevole del  fatto che il calcio è  uno sport diffuso e soprattutto praticato e amato da numerosi bambini. Pertanto è importante utilizzare questa disciplina con competenza.

Per informazioni ed iscrizioni: Segreteria: Debora Depaoli 3483506211,  Responsabile:  Michele Naletto  3493233891;  Referente per gli Allenatori: Zugliani Ernestino  3391290467; Stefano Boninsegna 3482839517.

    In allegato: info, iscrizioni e tesseramenti, date ripresa attività squadre, utilizzo campi.

La sezione quindi organizza le attività per le varie categorie. Iniziando dai più piccoli troviamo la categoria dei  Primi calci o Piccoli Amici che parte dai sei anni; in questo gruppo si impara a correre con la palla, a passarla ai compagni, a tirarla in porta insomma a fare i primi passi nel mondo del calcio, qui  i bambini anno la possibilità di stare insieme e di condividere momenti di gioco e impegno.  Arrivati poi a otto anni  si è pronti per passare alla categoria Pulcini e per le prime vere partite in squadre composte da 5, 7 o 9 giocatori. Così si potrà mettere in pratica quello che si è imparato durante gli allenamenti. Le partite sono più brevi di quelle dei grandi e anche il campo da calcio ha dimensioni ridotte, ma si ottengono ugualmente delle belle soddisfazioni.  Dopo qualche anno di gioco e allenamenti, si capirà in che ruolo piace di più giocare: portiere, attaccante, difensore… E anche in quale ruolo si può essere di maggiore aiuto alla squadra. Ecco allora che a 10-12 anni  si passa dai Pulcini agli  Esordienti.  Il gioco si fa più serio, ma non bisogna mai dimenticare che è sempre un gioco, un modo di stare insieme e divertirsi.  Le squadre successive sono in ordine:  Giovanissimi (13-14 anni),  Allievi (15-16 anni),  Juniores (17-18 anni), Prima Squadra e il Calcio a 5 sia maschile che femminile che rappresenta una valida alternativa al calcio a 11.

Lo sport è bello, vincere anche ma partecipare con correttezza lealtà e passione lo  è ancora di più, queste sono le parole d’ordine di una società che intende si valorizzare il giovane calciatore ma in particolare insegnare l’educazione e il  rispetto per gli avversari.

I diritti del bambino nello sport:

Diritto di giocare e di divertirsi come un bambinoDiritto di fare lo sport-Diritto di beneficiare di un ambiente sano-Diritto di essere allenato e circondato da persone qualificate-Diritto di essere trattato con dignità-Diritto di seguire allenamenti adeguati ai propri ritmi-Diritto di misurarsi con giovani che abbiano la stessa probabilità di successo-Diritto di partecipare a gare adeguate-Diritto di partecipare al suo sport in sicurezza-Diritto di avere tempi di riposo- Diritto di non essere un campione.

 

I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi