Calcio a 5 maschile: sconfitta di misura contro il Levico

Calcio a 5 maschile: sconfitta di misura contro il Levico

Battuta d’arresto per il futsal maschile che, nonostante una buona prova, non riesce ad avere la meglio del Levico, bravo a far sua la partita e a sfruttare la serata fortunata.

Inizio di partita abbastanza lento, con le squadre bloccate e pochissime occasioni meritevoli di nota. L’equilibrio è rotto dai padroni di casa che si portano in vantaggio grazie ad una puntata centrale che beffa Hasa, mal protetto dai compagni della difesa. Il Primiero non ci sta e si getta in avanti alla ricerca del pareggio. Le occasioni per gli ospiti non mancano ma quando il gol sembra nell’aria ecco il raddoppio dei padroni di casa: gran tiro in diagonale che va ad insaccarsi nell’angolino alla sinistra del portiere. Ma è Marsicano, un minuto dopo e prima di lasciare spazio a Maccagnan, ad accorciare le distanze. Il neo entrato si rende subito pericolosissimo in un paio di occasioni ma i legni graziano in entrambe le circostanze il portiere di casa. Il pareggio però arriva di lì a poco grazie allo stesso Maccagnan, abile a beffare l’estremo valsuganotto. La partita pare in mano agli ospiti ed il Levico in difficoltà. La contrazione cala ed ecco il colpo di coda del Levico che si porta sul 4 a 2 con due tiri incredibili che si infilano all’incrocio dei pali. In chiusura di frazione gli ospiti accorciano le distanze con Marsicano.

La ripresa vede un Primiero maggiormente in partita e caparbio nella ricerca del pareggio. Gli uomini di Sordo, ricaricati dalla sosta, premono sull’acceleratore e la rete arriva grazie al portiere di casa, autore di un erroraccio su tiro di “Cuadrado” Salvadori. Quando la partita pare aver preso il binario primierotto ecco altre due reti dei padroni di casa, la prima su una bella azione dell’attaccante locale, bravo a far perno su Doff Sotta, e la seconda col quarto e ultimo tiro “della domenica”, anche stavolta con palla nel sette. Il Primiero non demorde, si getta all’attacco e trova la rete con un calcio di punizione di Doff Sotta. Il forcing degli ospiti costringe il Levico sulla difensiva. La serata, decisamente di quelle no, si chiude con la settima rete dei padroni di casa, cinici nello sfruttare una disattenzione primierotta, con la successiva espulsione di Salvadori Matteo, per doppio giallo, e con gli ospiti, seppur in inferiorità, alla ricerca del gol. Rete che arriva, grazie a Marsicano. Una soltanto, però, che purtroppo non serve. Immeritata sconfitta, stavolta per 7 a 6, che lascia l’amaro in bocca.


I commenti sono disabilitati.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi